Scuola Calcio.. 2v1 e 1v2 con Ricerca della Zona Luce L’esercitazione che vediamo oggi è una rivisitazione di una mia proposta di tre anni fa.… Continua »

Scuola Calcio.. 2v1 e 1v2 con Ricerca della Zona Luce

L’esercitazione che vediamo oggi è una rivisitazione di una mia proposta di tre anni fa. Nel ripropoverla oggi ho inserito qualche nuova osservazione e ho aggiornato le immagini.
Si tratta di una proposta abbastanza semplice nella sua struttura e che richiede pochissimo materiale. Bastano infatti 2 porticine, 1 pallone, alcuni cinesini e 1 porta difesa dal portiere.

L’esercitazione è a mio avviso rivolta alle categorie Pulcini ed Esordienti, tenendo sempre però conto del livello del proprio gruppo.
Il copia e incolla è infatti sempre molto pericoloso e ogni proposta deve infatti essere adattata in base al livello dei propri piccoli atleti.

L’esercitazione comincia con l’attaccante (A1) che trasmette palla al difensore (D).
Il giocatore (D) esegue un controllo orientato per poi trasmettere palla ad (A2) e da questo momento (D) diventa difensore.
L’attaccante (A2) dovrà servire il compagno (A1) che si smara in zona luce alle spalle del difensore.

Se il passaggio di (A2) per (A1) va a buon fine, i 2 giocatori attaccheranno la porta difesa dal portiere e da (D), con l’obiettivo del gol.

Scuola Calcio è 2v1 o 1v2

Nel caso invece che (D) riesca ad intercettare il passaggio andrà all’1v2 per segnare anch’esso nella porta difesa dal portiere e dai 2 attaccanti posizionati, presubilmente, uno frontalmente e l’altro alle spalle.

Scuola Calcio è 2v1 o 1v2(2)

In quest’ultima ipotesi, se i 2 attaccanti recuperano palla nell’evolversi dell’azione dovranno segnare in una delle 2 porticine (2v1).
Se il difensore non riesce ad intercettare il passaggio da (A2) ad (A1) dovrà difendere la porta per poi attaccare 1v2 con l’obiettivo di segnare nelle due porticine.

L’esercitazione ha quindi diverse finalità, vediamone alcune:

1) Miglioramento dei fondamentali tecnici della ricezione e della trasmissione durante la prima parte della proposta
2) Ricerca della zona luce per gli attaccanti
3) Intercetto per il difensore
4) Attacco in superiorità numerica
5) Attacco in inferiorità numerica
6) Stimolare le fasi di transizione positiva e transizione negativa

L’azione termina col gol o con la palla che esce
Si può dare un tempo limite (ad esempio 15″) per concludere l’azione

Per rimanere ogni giorno aggiornati sui nuovi contibuti di Ideacalcio seguimi alla pagina Facebook Ideacalcio che trovi a questo Link

photo credit: spring time soccer game 8 via photopin (license)