Scuola Calcio: Esercitazione Analitico-Situazionale – Passaggio,Guida della Palla e 1v1 Oggi sono ad illustrarvi una proposta che ho utilizzato col mio gruppo di Pulcini al… Continua »

Scuola Calcio: Esercitazione Analitico-Situazionale – Passaggio,Guida della Palla e 1v1

Oggi sono ad illustrarvi una proposta che ho utilizzato col mio gruppo di Pulcini al primo anno.
A mio avviso la proposta è molto adatta per le categorie Pulcini ed Esordienti.

Non essendo un amante del lavoro analitico, preferendo di gran lunga i lavori di tecnica applicata e situazionali, avevo comunque la volontà di inserire un breve lavoro analitico sugli obiettivi della conduzione e della trasmissione

Non volendo “prenderli separatamente”, ho deciso di integrarli ad una proposta situazionale di 1v1 preceduta da una prima parte analitica.
Molto interessanti risulteranno le varianti che troverete nel finale dell’articolo.

La struttura della proposta è piuttosto semplice ed è quella che si vede nella figura che segue

Scuola Calcio Analitico-Situazionale Passaggio Guida 1v1

Il difensore (D) dovrà effettuare 6 trasmissioni con il compagno (D1) mentre l’attaccante rosso in guida della palla dovrà guidare la palla tra due coni distanti circa 5m con l’obiettivo di “disegnare un 8” tra essi.

L’attaccante poi affronta il difensore che corre a contrastare l’attaccante non appena terminati i 6 passaggi.
L’attaccante dovrà segnare nella porta difesa dal portiere e il difensore se recupera palla dovrà segnare in una delle due porticine

Osservazione

Stimolare l’attaccante affinchè utilizzi finte e dribbling per superare il diretto avversario

Possibili Varianti

Scuola Calcio Analitico-Situazionale Passaggio Guida 1v1(2)

Nella figura qui sopra ho inserito alcune varianti, come:

1- sostituiamo le due porticine con una porta difesa dal portiere e se il difensore ruba palla dovrà segnare nella porta avversaria
2- come sopra e l’attaccante, terminata la guida della palla, dovrà effettuare uno scambio col proprio portiere

3- sostituiamo la figura geometrica nella guida della palla. Costruiamo un triangolo e chiediamo all’attaccante di guidare la palla nella figura geometrica del triangolo

4- sostituiamo (D1) con un appoggio che, terminati gli scambi con (D), entra in campo a coadiuvare l’azione dell’attaccante, dando vita ad un 2v1
5- come sopra e ad attaccante e appoggio diamo diversi vincoli, come ad esempio: gol valido solo dopo scambio di posizione o l’appoggio può segnare solo a 1 tocco, ecc..

Puoi rimanere ogni giorno aggiornato sui nuovi contenuti di Ideacalcio seguendomi alla pagina Facebook Ideacalcio che trovi a questo Link

photo credit: IMG_1162 via photopin (license)