Scuola Calcio: i primi approcci coi giochi di posizione Nell’articolo di oggi presento la rivisitazione grafica di un mio vecchio articolo, datato Ottobre 2012. All’epoca… Continua »

Scuola Calcio: i primi approcci coi giochi di posizione

Nell’articolo di oggi presento la rivisitazione grafica di un mio vecchio articolo, datato Ottobre 2012.
All’epoca allenavo una squadra di Pulcini al 3° anno e questi erano tre Giochi di Posizione che proposi in quel periodo.

I giochi di posizione, con gli opportuni accorgimenti, possono essere già proposti all’interno delle sedute per la scuola calcio. La scelta o meno di questo tipo di esercitazioni dipende solamente in parte dal livello tecnico del gruppo a disposizione. In paesi come la Spagna ad esempio, i giochi di posizione vengono proposti già a partire dai 6 anni.

Gioco di posizione 2v2+ 2 Jolly (Sostegno e Vertice)

Scuola Calcio Giochi di posizione

La prima proposta è quella mostrata nella prima figura.
Si gioca 2v2 su un campo 18×12 (le dimensioni possono variare a seconda del livello tecnico dei ragazzi) con 2 Jolly disposti uno a Sostegno e l’altro come Vertice.
Il numero di tocchi può essere vincolato o meno. Si può iniziare con tocchi liberi per poi passare progressivamente a 3 e poi 2. Possiamo anche utilizzare tocchi differenti per i Jolly.

I Jolly giocano con chi è in possesso palla. Chi è in fase di possesso gioca largo e favorisce il passaggio tra sostegno e vertice; chi difende gioca all’interno. Cambio difensori dopo un numero prestabilito di intercetti (5-6-..).
Quando i ragazzi avranno appreso il funzionamento del gioco, possiamo anche cambiare i difensori ad ogni cambio di possesso, lavorando sulla transizione, chi difendeva si apre e chi attaccava entra.

Sul recupero palla dei difensori questi la giocano su un Jolly e si aprono.
Per i difensori, possiamo lavorare solo sull’intercetto o anche sul contrasto.

E’ opportuno far svolgere il ruolo di Jolly a sostegno anche al Portiere.

Gioco di posizione 2v2+ 3 Jolly (Sostegno, Vertice, Interno)

Un’altra proposta piò essere quella di posizionare un ulteriore Jolly, posizionato all’interno del campo, le regole sono le medesime del gioco precedente

Gioco di posizione 2v2+ 2 Jolly (Esterni)

La terza proposta vede lo slittamente dei 2 Jolly sugli Esterni, con gli attaccanti che si posizionano a Sostegno e Vertice mentre i difensori fan sempre densità nel mezzo.
Le regole son le stesse dei giochi precedenti. Sul recupero palla dei difensori questi giocano palla su un Jolly e si aprono, al contrario degli attaccanti che entrano a difendere

Nota: E’ opportuno che l’allenatore tenga diversi palloni a disposizione, pronto a reinserirne un altro appena la palla esce troppo distante.

Credit Immagine: http://media1.fcbarcelona.com/media/asset_publics/resources/000/097/975/size_640x360/pic_2014-04-26_ALEVIN_B-MOLLET_07.v1398851733.JPG