Scuola Calcio Inter: 3c1 per la Collaborazione Senza e Con Palla La proposta di oggi, come da titolo, proviene dalla Scuola Calcio Inter. Successivamente ho… Continua »

Scuola Calcio Inter: 3c1 per la Collaborazione Senza e Con Palla

La proposta di oggi, come da titolo, proviene dalla Scuola Calcio Inter.
Successivamente ho aggiunto qualche variante all’esercitazione.

Si tratta di una situazione di 3v1 in cui l’obiettivo è la collaborazione in fase di non possesso.
Nelle mie varianti mi soffermerò invece sulla collaborazione con la palla.

L’obiettivo della proposta è quello di imparare a gestire una situazione di 3v1 in favore degli attaccanti.
L’esercitazione è quella che si vede nella figura che segue

Scuola Calcio Inter 3v1

Il giocatore in possesso di palla avvia l’azione puntando il difensore.
A questo punto, (B), l’elemento più vicino a lui, decide come muoversi e (C) si adatta di conseguenza.

Nella prima immagine vediamo come (B) si muova in profondità, con (C) che al contrario prende ampiezza.
Nell’immagine seguente (B) prende ampiezza e (C) si muove in profondità

Scuola Calcio Inter 3v1(2)

Potremmo più semplicemente affermare che lo scopo è quello di portare la palla al centro della situazione (inizialmente si trova a sx) e di offrire al possessore due soluzioni, in ampiezza e in profondità.

L’obiettivo finale degli attaccanti è segnare nella porta avversaria

Le mie Varianti

Dopo aver stimolato la collaborazione senza palla, vediamo ora come potremmo allenare quella con la palla.

* il gol è valido solo se tutti gli attaccanti toccano la palla
* gli attaccanti devono realizzare almeno 4 passaggi prima di poter segnare
* gli attaccanti giocano ad un massimo di 2 tocchi
* gli attaccanti possono segnare solo a 1 tocco
* gli attaccanti dovranno segnare con un massimo di 2 passaggi
* gli attaccanti dovranno segnare entro 8 secondi

Scuola Calcio Inter 3v1(3)

Introduciamo ora la fase di transizione, sia negativa che positiva

* se il difensore ruba palla, entra immediatamente in campo il secondo difensore. L’obiettivo per i due sarà quello di segnare in una delle due porticine o di condurre palla a meta in quella formata dai due coni rossi

* quando il difensore ruba palla, entra in campo il secondo difensore e esce l’attaccante che ha perso palla. A questo punto inizia un possesso 2 difensori + portiere contro 2 attaccanti. Obiettivo realizzare 4 passaggi per porre fine all’azione (consolidamento del possesso)

Puoi rimanere ogni giorno aggiornato sui nuovi articoli di Ideacalcio seguendomi alla pagina Facebook di Ideacalcio