Allenamento Scuola Calcio: Migliorare il primo controllo di palla per andare al tiro Rivisitazione grafica di una mia vecchia proposta datata 2012. L’esercizio mira ad… Continua »

Allenamento Scuola Calcio: Migliorare il primo controllo di palla per andare al tiro

Rivisitazione grafica di una mia vecchia proposta datata 2012.
L’esercizio mira ad allenare il controllo precedente al tiro in porta ed è rivolta alle categorie Pulcini, Esordienti e con alcune squadre di Giovanissimi.

I giocatori si dispongono come da figura, due file, i gialli con un pallone ciascuno, rossi senza palla.

Il giocatore rosso effettua una corsa in diagonale (un taglio) passando dietro alla sagoma centrale (si possono utilizzare 2 paletti incrociati per fare una sagoma).

Nota: starà all’allenatore decidere se utilizzare/spiegare la parola taglio. Personalmente durante l’esercizio (che avevo proposto all’epoca con una squadra di Pulcini) non ho mai utilizzato la parola “taglio” e quando al termine dell’esercizio ho chiesto “c’è qualcuno che sa dirmi cos’è un taglio nel gioco del calcio?”. Nessuno ha saputo darmi una risposta.

Il giocatore giallo effettua un passaggio in verticale in corrispondenza della seconda sagoma e prima che rosso controlli palla, chiama “chiuso” suggerendo al compagno un controllo a chiudere con l’interno destro.

Rosso poi trasmette palla “sotto” la sagoma centrale per giallo che arriva in corsa e col primo controllo esce dalla sagoma per poi calciare in porta col secondo tocco.

Attività di Base Migliorare il Primo Controllo per il Tiro in Porta

 

Note:

* rosso e giallo cambiano ruoli dopo ogni tiro
* a metà esercitazione cambiare fascia ed eseguire da dx
* dopo un po’ di pratica con l’esercitazione base, si può chiedere di controllare la palla con una “bicicletta” ( è una delle finte di C.Ronaldo, finta di calciare col dx e invece la fa passare col dx tra le 2 gambe, calciando poi col sx, molto spettacolare)

Difficoltà e Richieste

* una delle maggiori difficoltà è quella di trasmettere palla sulla corsa di rosso, scegliendo il giusto tempismo per effettuare il passaggio. Passaggio che non dovrà arrivare dopo che rosso è già sulla sagoma

* solitamente, mi è capitato di osservare, giallo parte immediatamente dopo il passaggio, arrivando troppo in anticipo sul passaggio di ritorno. L’obiettivo dell’esercitazione è quello invece di arrivare in corsa, alla massima velocità sul pallone per poi spostarlo con un tocco rapido. Si ricerca poi la rapidità d’esecuzione per il tiro in porta

* la chiamata “chiuso” dovrà avvenire coi tempi giusti (mentre rosso sta per controllare palla), non troppo in anticipo e non assolutamente dopo il controllo

Puoi rimanere ogni giorno aggiornato sui nuovi articoli di Ideacalcio seguendomi alla pagina Facebook di Ideacalcio

Credit Immagine: http://www.barreyouthsports.com/soccer/gallery/image?view=image&format=raw&type=orig&id=23