Scuola Calcio: migliorare l’1-2 e la sovrapposizione Rivisitazione grafica di una mia vecchia proposta pubblicata qui su Ideacalcio nell’Ottobre del 2012. L’esercitazione in questione l’avevo… Continua »

Scuola Calcio: migliorare l’1-2 e la sovrapposizione

Rivisitazione grafica di una mia vecchia proposta pubblicata qui su Ideacalcio nell’Ottobre del 2012.
L’esercitazione in questione l’avevo portata sul campo con un gruppo di Pulcini al 3° anno e la ritengo molto valida anche per la categoria Esordienti.
Gli obiettivi primari sono la ricerca dell’1-2 e della sovrapposizione. Gli obiettivi tecnici sono quelli del passaggio e del tiro in porta.

Si divide il campo di gioco in 2 zone:
Una prima zona in cui si posizionano diversi birilli in ordine sparso e gli allievi si dividono a coppie con un pallone per coppia.
Nella seconda zona si colloca una sagoma centrale, a circa 15m dalla linea di fondo, e una porta difesa dal portiere.

In zona 1 ogni possessore di palla si trova in guida della palla mentre il compagno si muove liberamente all’interno dello spazio. Quando il compagno con la palla decide di “puntare” un birillo, il compagno gli si fa incontro per ricevere e chiudere l’1-2.
Dopo ogni 1-2 il possessore gioca nuovamente palla al compagno per invertersi i ruoli all’interno della coppia.

Scuola Calcio Migliorare l'1-2 nel riscaldamento e sovrapposizione

Tutte le coppie sono numerate.
In qualsiasi momento l’istruttore potrà chiamare un numero abbinato ad una delle coppie. La coppia chiamata sviluppa un 2v0 con le seguenti modalità:

il possessore punta alla massima velocità la sagoma centrale in zona 2, col compagno che si muove in sovrapposizione. Si gioca quindi un 1-2 prendendo in mezzo la sagoma per poi andare al tiro.

I 2 allievi che sono andati al 2v0 rientrano poi in zona 1.

Osservazione

* Si ricorda l’importanza di curare il cambio di velocità nel puntare il birillo in conduzione per poi ricevere palla nello spazio, così come nel proporsi in sovrapposizione.
* Se il livello tecnico degli allievi lo permette, richiediamo che l’1-2 venga giocato a buona velocità

* Nella conclusione possiamo zonare la porta per ricercare una maggior precisione
* Mentre i due allievi si stanno dirigendo verso la porta, nella zona 1 l’esercizio continua normalmente

* Possibilità di inserire un difensore in zona 1 che ostacola l’azione degli attaccanti. Quando questi ruba palla prende il posto dell’attaccante a cui ha sottratto palla
* Possibilità di inserire un difensore in zona 2. I due attaccanti, dopo aver sviluppato la sovrapposizione, procedono per il 2c1

Credit Immagine: http://protips.dickssportinggoods.com/wp-content/uploads/2015/07/kids-soccer.jpg