Scuola Calcio: Stimoliamo la Mobilità – “1+3 Appoggi Vs 2 Difensori” Questo che segue è uno degli esercizi che sono riuscito a proporre a fine… Continua »

Scuola Calcio: Stimoliamo la Mobilità – “1+3 Appoggi Vs 2 Difensori”

Questo che segue è uno degli esercizi che sono riuscito a proporre a fine anno, e con buoni risultati, al mio gruppo di Piccoli Amici (2006-07).
A qualcuno potrà sembrare “strano” che dei bambini di 7 anni riescano ad eseguire un esercizio come questo ma, se inserito in un’opportuna progressione e se soprattutto il gruppo lo permette, i risultati che si ottengono sono più che positivi.

Nota: Questo è a mio avviso un esercizio che potrà essere portato avanti per tutta la categoria Pulcini, aumentando via via le difficoltà e le richieste.

Mi sento in dovere di sottolineare ancora una volta quelli che sono stati gli obiettivi della stagione, per far capire che è impensabile partire con un esercizio come questo.
Fino a Gennaio ho lavorato principalmente sull’1v1, con gli obiettivi tecnici inerenti, quindi guida della palla, cambi di direzione, finte e dribbling.
Arrivati a Gennaio è sorta la necessità di far scoprire ai bambini che esistevano anche i compagni.. e allora sono partito con esercizi di 2v1 piuttosto semplici, per arrivare alla collaborazione con più compagni nell’ultimo mese di allenamenti.

Sottolineo che è importante lasciar libera scelta al bambino, offrendogli da un lato i mezzi per affrontare il diretto avversario nel duello di 1v1 e dall’altro lato ritengo doveroso fargli presente che potrà anche affidarsi all’aiuto dei suoi compagni.

L’esercizio è quello che si vede nella figura che segue

Scuola Calcio 1+3Appoggi contro 2

 

Il campo di gioco viene diviso in due metà.
Le dimensioni del campo di gioco dipendono in gran parte dall’abilità dei nostri allievi. Un consiglio però, variate le dimensioni anche all’interno della stessa seduta di allenamento. In questo modo gli allievi dovranno trovare nuovi accorgimenti e aggiustamenti al variare delle dimensioni del campo di gioco.

In ogni metà campo schieriamo un difensore e una porta difesa dal portiere.
L’esercizio inizia con l’appoggio (Jolly) che entra dentro il campo per ricevere il passaggio dell’attaccante in una delle 2 metà campo.
L’attaccante, effettuato il passaggio, entra in campo.

A questo punto i due attaccanti  avranno l’obiettivo di realizzare una rete dopo aver eseguito almeno 4 passaggi. Per farlo, potranno affidarsi all’aiuto dei 2 portieri.
Attaccante e Appoggio potranno segnare indistintamente su una delle 2 porte (dopo aver eseguito almeno 4 passaggi).
Se il difensore recupera palla dovrà trasmetterla al compagno nell’altra metà campo, ostacolato da Attaccante ed Appoggio che cercano di impedirglielo (transizione negativa e positiva).

Note

* Il difensore che recupera la palla e riesce ad effettuare il passaggio, prende il posto dell’attaccante e quest’ultimo diventa difensore.
* Posizioniamo 2 Appoggi, in modo da ruotarli ad ogni azione
* Ricordiamoci di ruotare i bambini nel ruolo di portiere
* Ogni difensore gioca nella sua metà campo, non potendo “uscire”

Moltissime Varianti:

* L’appoggio può avere tocchi vincolati
* L’appoggio può segnare solo di prima intenzione
* Entrambi possono segnare solo di prima intenzione
* I portieri giocano a tocchi vincolati o meno
* L’attaccante non sarà costretto a giocare il primo passaggio sull’Appoggio ma potrà servire anche uno dei 2 portieri

Per i più grandi:

* I portieri giocano a 1 tocco
* L’appoggio gioca a 1 tocco
* Richiedere un interscambio di posizione tra attaccante e appoggio prima di concludere

Punti Chiave da stimolare in base alla categoria:

* L’esercizio pone in risalto la ricerca continua della mobilità da parte di attaccante e appoggio (ricerca linee di passaggio)
* I portieri dovranno ricercare una linea di passaggio sicura, non finendo dietro al difensore (passaggio di sicurezza)
* Richiedere forza nel passaggio
* Qualità del primo controllo
* Effettuati i 4 passaggi, su quale porta si attacca? Gli attaccanti attaccano su quella meno sguarnita o no?

Puoi rimanere ogni giorno aggiornato sui nuovi contenuti di Ideacalcio seguendomi alla pagina Facebook Ideacalcio che trovi a questo link

Credit Immagine: http://www.uisp.it/settimocirie/galleria/album139/photo360.jpg