Portieri – Attività Agonistica: Allenamento numero 16 Sedicesimo appuntamento con la sezione dedicata al mondo dei portieri dell’attività agonistica. Rubrica che ricordo essere curata dall’amico… Continua »

Portieri – Attività Agonistica: Allenamento numero 16

Sedicesimo appuntamento con la sezione dedicata al mondo dei portieri dell’attività agonistica.
Rubrica che ricordo essere curata dall’amico Andrea Brunello, attuale allenatore del settore giovanile della Spal.

Con i nostri portieri più grandi oggi lavoreremo sulle traiettorie rasoterra, sul loro bagaglio coordinativo e sul famoso “passo-spinta”.

Svolgimento

portieri-numero-16

1. Il portiere (A) in postura di base avrà come punto di partenza la palla del mister posto di fronte a lui, il quale appena staccherà la palla dal piede darà il via all’esercizio

2. Con palla in movimento A effettuerà un rotolamento sotto il nastro

3. La palla ora è in direzione di B che di prima cercherà di fare gol rasoterra nella porticina costituita da cono-palo della porta, mentre A dal canto suo, non appena eseguito il rotolamento avrà come vincolo la spinta obbligata col piede interno (nel caso della figura il piede sx) senza tornare per forza in postura eretta.

Il portiere che esegue questo esercizio ha una doppia difficoltà, soprattutto di natura coordinativa, in quanto dovrà eseguire un gesto subito dopo una situazione (il rotolamento) di disturbo, e in secondo luogo riuscire a posizionare bene il piede per eseguire un passo-spinta efficace.
All’inizio ci vorrà un po’ di tempo per vedere un’esercitazione fluida ma il risultato sarà alla lunga positivo.

Credit Immagine: http://baloocalcio.it/images/JUNIORES/dtry.jpg