Portieri – Attività Agonistica: Allenamento numero 17 Diciasettesimo appuntamento con la sezione dedicata al mondo dei portieri dell’attività agonistica. Rubrica che ricordo essere curata dall’amico… Continua »

Portieri – Attività Agonistica: Allenamento numero 17

Diciasettesimo appuntamento con la sezione dedicata al mondo dei portieri dell’attività agonistica.
Rubrica che ricordo essere curata dall’amico Andrea Brunello, attuale allenatore del settore giovanile della Spal.

In questa seduta andremo a riprendere, oltre al tuffo rasoterra con focus sul passo-spinta, anche alla rialzata, non sullo stesso lato come visto precedentemente, ma su lato opposto.

Nello specifico, andiamo a vedere un esempio con inizio esercitazione su lato dx:

portieri-numero-17-bis

1. Il portiere A è in postura di attesa per ricevere il pallone calciato da B con il piede di spinta dentro il cerchio (come si vede in figura)

2. Al momento della conclusione, B cercherà di “imbucare” la palla nella porticina alla dx di A (cono-palo), il quale effettuerà un tuffo rasoterra per evitare ciò, utilizzando il passo-spinta del piede dx che è uscito dal cerchio per effettuare la parata

3. Dopo il primo intervento il mister passerà la palla a C che di prima cercherà di fare gol nella porticina alla sx di A, il quale avrà eseguito la rialzata per intervenire sul lato opposto al primo intervento.

Una variante da utilizzare è quella, volendo come si vede in figura, di utilizzare anche le porticine laterali per stimolare i ragazzi alla deviazione orientata nei diversi interventi.

Credit Immagine: http://i.dailymail.co.uk/i/pix/2013/11/16/article-2508330-1934327100000578-238_634x401.jpg