Portieri – Attività di Base: Allenamento numero 18 Ben ritrovati con la rubrica “Sezione Portieri”. Rubrica curata da Andrea Brunello, preparatore dei portieri del settore… Continua »

Portieri – Attività di Base: Allenamento numero 18

Ben ritrovati con la rubrica “Sezione Portieri”. Rubrica curata da Andrea Brunello, preparatore dei portieri del settore giovanile della Spal.
Come per la passata stagione, il venerdì sarà il giorno dedicato al mondo dei nostri numero 1, alternando, di settimana in settimana, un esercizio per l’attività di base ad uno per i più grandi.
Siamo quindi arrivati al diciottesimo appuntamento dedicato ai nostri “piccoli numeri uno”.

Con la seduta di oggi andrò a proporre un gioco competitivo che ho utilizzato con i portierini dell’attività di base: gli elementi che siamo andati a toccare in questo gioco a coppie (rossi e blu come in figura) sono per prima cosa l’aspetto ludico visto che siamo al termine della seduta di allenamento, il rilancio con le mani e la tecnica podalica.

La disposizione iniziale prevede due portieri posti lateralmente ai pali della porta e due posti dietro la linea tratteggiata (decidete voi la distanza in base alle capacità dei vostri bimbi.

Svolgimento

Portieri numero 18

1. I portieri (A) al via del mister effettuano un rilancio rasoterra con palla in mano ai compagni (B); qui ho messo dei vincoli in base al risultato del gesto: chi direziona bene il rilancio (cioè fa entrare il pallone all’interno della porta in cui è situato il compagno) si guadagna la possibilità di segnare all’avversario, nel caso entrambi svolgano l’esercizio correttamente sarà il mister a decidere il colore che ha rilanciato più velocemente, mentre se nessuno dei due centra la porticina i portieri (A) prendono il posto di (B) e viceversa

2. Come si vede in figura diamo per un attimo la vittoria al portiere (A) “rosso” che si guadagna la possibilità di tirare in porta: (B) rosso lancerà la palla a sua volta con un altro rilancio al di là della linea tratteggiata, mentre (B) blu si posizionerà in porta

3. Il portiere (B) rosso effettuerà una serie di appoggi fra i cerchi

4. Sprint ad aggirare il cono verde

5. Conclusione in porta libera

Alcune varianti:

• Si può vincolare il rilancio con le mani proponendo anche il rilancio a bilanciere
• Si può variare il percorso motorio
• Il passaggio della palla con i piedi al di la della linea tratteggiata può sostituire il rilancio con le mani
• Effettuare naturalmente il cambio lato delle due squadre per variare anche il piede di calcio.

Credit Immagine: http://just4keepers.co.uk/wp-content/uploads/2015/06/young_kid.jpg