Partita a Tema: Costruzione dal Basso, Ricerca Imbucata Nell’articolo di oggi presento un’esercitazione che ho utilizzato nella passata stagione, con la mia ex squadra di… Continua »

Partita a Tema: Costruzione dal Basso, Ricerca Imbucata

Nell’articolo di oggi presento un’esercitazione che ho utilizzato nella passata stagione, con la mia ex squadra di Allievi, e che è rivolta non solo alle categorie dell’attività agonistica.

L’obiettivo principale è allenare la prima fase di costruzione, utilizzando i giocatori che avevo a disposizione, 12. Gli obiettivi secondari sono:

* la ricerca dell’imbucata per cercare di servire le proprie punte;
* l’intercetto da parte dei centrocampisti;
* accompagnare velocemente l’azione in seguito alla verticalizzazione;
* organizzare un attacco in superiorità numerica;

Visto il ridotto numero di giocatori impiegati, potrebbe essere una valida proposta anche per la categoria Pulcini. Ciò non toglie che possa essere adattata anche a numeri superiori.

Partita a tema Costruzione dal basso Uscire velocemente Gioco in Verticale

Campo diviso in tre settori, con la zona centrale molto più piccola. Le dimensioni dei settori dipendono dalle capacità tecnico-tattiche degli allievi e dall’età di questi.

Nella striscia centrale collochiamo 2 o 3 giocatori che fungono da (J). Nei due settori esterni creiamo dei 3c2 in favore dei difensori. Possiamo schierare un blocco di 3 centrocampisti o di 3 difensori, contro 2 attaccanti o 2 trequartisti.

L’obiettivo, nella prima zona di costruzione, è quello di uscire il più velocemente possibile, sfruttando la superiorità numerica, già presente in questa zona. L’obiettivo sarà dunque quello di verticalizzare in favore delle proprie punte nel settore opposto, che inizialmente giocano in inferiorità numerica.

I (J) collocati al centro avranno l’obiettivo di intercettare l’uscita del pallone dal settore difensivo e in caso di successo entrano entrambi ad attaccare la squadra che non è riuscita ad uscire, creando di fatto un 4c3.

Se la verticalizzazione avrà invece successo, un (J) si unisce all’attacco nel settore opposto, creando un 3c3. Un difensore potrà accompagnare l’azione per creare superiorità, 4c3.

L’obiettivo è il gol in due porticine. Si gioca a tocchi liberi in attacco; possibilmente 2 nella metà campo difensiva.

Io ho creato una competizione tra i ruoli per aumentare l’agonismo dell’esercitazione:

* tra i (J): +1 per ogni intercetto e per ogni assist (quando attaccano le porte);
* tra i (CC): +1 per ogni passaggio filtrante, uscendo dalla prima zona di costruzione, e per ogni gol

Credit Immagine: http://i4.liverpoolecho.co.uk/incoming/article9622814.ece/ALTERNATES/s615/JS67844086.jpg