Partita a Tema: Manovra e Scaglionamento Offensivo Nell’articolo di oggi presento una Partita a Tema utilizzata con un gruppo di Giovanissimi Professionisti e rivolta a… Continua »

Partita a Tema: Manovra e Scaglionamento Offensivo

Nell’articolo di oggi presento una Partita a Tema utilizzata con un gruppo di Giovanissimi Professionisti e rivolta a tutte le categorie dell’attività agonistica, prime squadre comprese.
Prima di addentrarci nella spiegazione della proposta, ritengo doveroso fare alcune precisazioni.
L’esercitazione, così come la vedete, ha un carico cognitivo medio-alto e non può essere utilizzata senza aver prima lavorato sugli stessi principi di gioco (che vedremo) in forma più semplificata.

La partita a tema di oggi viene infatti utilizzata a livello collettivo e per questo motivo mi sento di consigliarvi, in un primo momento, di lavorare sui medesimi obiettivi con degli Small Sided Games, utili a prendere confidenza coi Principi di gioco che ci interessa sviluppare.

I Principi di Gioco che alleniamo sono:

  1. Scaglionamento Offensivo: non disporsi mai sulla stessa linea (ma su più linee), formando triangoli, per avere molteplici soluzioni con la palla vicina e lontana. Questo principio evita il passaggio orizzontale e offre possibilità di passaggio diverse, offrendo allo stesso tempo profondità alla squadra.
  2. Portare un’azione manovrata alla porta avversaria, sfruttando il fattore “Pazienza”
  3. Mobilità: disorganizzare la fase difensiva avversaria mediante interscambi di posizione

Il numero di giocatori coinvolti è indifferente. Si parte da un minimo di 7c7+Portieri fino ad un 10c10+P.

Le dimensioni del terreno di gioco dipendono da numerosi fattori, come il numero di giocatori impiegati, il giorno della settimana e la qualità del gruppo. Il terreno viene diviso in 5 zone: 2 corridoi laterali (di 10-15m), una zona centrale, una di difesa e una di attacco.

Regole:

  1. Muovere palla su tutti e 5 i settori prima di poter segnare:
  2. Solo se recupero palla in attacco posso segnare immediatamente.
  3. Tocchi liberi in attacco, 2 negli altri settori.
  4. I giocatori si possono muovere liberamente ma…

In FDP:

  1. un giocatore almeno sempre in attacco;
  2. un solo giocatore dovrà agire nei due corridoi e dovranno sempre essere entrambi occupati.

In FDNP:

  1. muoversi liberamente

Sulle Transizioni:

  1. Difendo stretto, recuperata palla, mi apro
  2. Attacco occupando l’ampiezza e la profondità, persa palla, stringo

Credit Immagine: http://www.whoateallthepies.tv/wp-content/uploads/2016/10/pep-guardiola-man-city-internet2.png