Partita a Tema: Usciamo dal Pressing Offensivo giocando palla a terra e ricercando l'imbucata. Lavoro sulla Transizione ..

Partita a Tema: Uscire dal Pressing Offensivo, Ricerca del Passaggio Filtrante e Transizione

Svolgimento

Formiamo 2 squadre e dividiamo il campo in 3 zone, 2 esterne molto più grandi e una zona centrale di circa 8m (in questa posizioniamo 2 sagome, bastano 2 paletti a X, nelle zone laterali).
Nelle 2 zone esterne predisponiamo 2 situazioni di 4v3 in favore della squadra in difesa e nella zona centrale posizioniamo 2 Jolly. Due portieri saranno a difesa delle porte collocate sulle 2 linee di fondo campo

Partita a tema Uscire dal pressing offensivo verticalizzazione e transizione

Nota: io ho strutturato l’esercitazione in questo modo, a seconda del numero di giocatori che avevo a disposizione (16+2 portieri). Possiamo anche pensare di predisporre un 5v4 in favore della difesa o addirittura un 4v4

L’esercizio inizia col portiere che mette in gioco in favore dei propri compagni. L’obiettivo della squadra blu (in fig.) sarà quello di sfruttare la superiorità numerica, offerta anche dal portiere, per eludere il pressing offensivo degli attaccanti rossi.

L’obiettivo sarà poi quello di verticalizzare in favore dei propri 3 attaccanti che giocano nella zona opposta.
I 2 Jolly nel mezzo dovranno cercare di intercettare la verticalizzazione e in caso di successo questi entreranno palla al piede per attaccare la difesa blu in situazione di 5v4 con l’obiettivo di realizzare una rete

Partita a tema Uscire dal pressing offensivo verticalizzazione e transizione(2)

Nel caso invece che la difesa riesca a verticalizzare in favore dei propri attaccanti, questi potranno (non è obbligatorio) scaricare palla su uno dei 2 Jolly che entra palla al piede per attaccare in situazione di 4v4, mentre l’altro Jolly resta a sostegno dell’attacco nella zona centrale.

Partita a tema Uscire dal pressing offensivo verticalizzazione e transizione(3)

Se l’attacco riesce ad essere efficace nella fase di pressing e riesce a recuperare palla, cerca la conclusione in situazione di 3v4. In caso di gol si riparte col possesso dalla difesa da parte della squadra che ha realizzato la rete (quindi se segnano i rossi, si riparte dalla difesa rossa)

Punti Chiave:

La difesa dovrà essere abile a sfruttare la superiorità numerica, sfruttando soprattutto il gioco col portiere, per eludere il pressing avversario e trovare una situazione di palla aperta che le permetta di verticalizzare in sicurezza

I 2 Jolly nel mezzo dovranno prestare molta attenzione alla lettura delle linee di passaggio per cercare di intercettare la verticalizzazione

Le due squadre si troveranno a fronteggiare, sia in fase di possesso che di non possesso, numerose situzioni di parità, inferiorità e superiorità numerica, come spesso accade in gara

Grande attenzione alla transizione, sia negativa che positiva. La prima in particolare per il blocco difensivo che in caso di errata verticalizzazione si troverà a difendere in inferiorità numerica. La seconda, positiva, sarà garantita dai 2 Jolly che, come detto, dovranno essere abili ad intercettare il passaggio per poi attaccare velocemente

Grande cura dovrà poi essere rivolta al pressing degli attaccanti che non dovranno dare tempo e spazio alla difesa per verticalizzare. Per farlo sarà fondamentale che questi si muovano compatti, chiudendo le soluzioni più vicine al possessore

Puoi rimanere ogni giorno aggiornato sui nuovi contenuti di Ideacalcio seguendomi alla pagina Facebook Ideacalcio che trovi a questo link

Credit Immagine: http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/3/38/Chelsea_FC-17_%288836454857%29.jpg