Partita a Tema: Attacco sul Lato Debole, Inserimenti, Transizione

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Partita a Tema: Attacco sul Lato Debole, Inserimenti, Transizione

Come ho scritto nell’articolo di Lunedì scorso, la proposta di oggi è una variante di altri già da me pubblicati.
A seconda del numero di giocatori e del numero di portieri a disposizione, apporto spesso qualche variante ad esercitazioni già utilizzate, con interessanti evoluzioni.

Ipotizzando di avere 18 giocatori a disposizione e un solo portiere, quella che segue è la struttura dell’esercitazione.

Formiamo quindi due squadre da 8 elementi ciascuna, scegliamo un Jolly e schieriamo il nostro unico portiere a disposizione a difesa della porta.

Partita a Tema Possesso Inserimenti Ampiezza

Schieriamo le due squadre col proprio sistema di gioco o con una traccia di esso.
Posizioniamo un Jolly (Blu) in un ruolo chiave per ambedue le squadre (Centrocampista).

  • La squadra nera si dispone a difesa della porta e di due porticine laterali.
  • La squadra gialla si schiera a difesa di due porticine laterali e di una zona di meta

Le due squadre giocano ad un max di 2 tocchi (rimane piena facoltà di vincolare o meno il numero di tocchi).
Il gioco inizia col portiere che gioca palla per i propri compagni, dando il segnale ai gialli di iniziare il loro tentativo di pressing ultra-offensivo. La squadra gialla infatti, lascia giocare al portiere il primo passaggio per poi attaccare tutti insieme la squadra nera, con l’obiettivo di recuperare palla il più vicino possibile alla porta avversaria.

L’Obiettivo dei neri è invece quello di segnare di prima intenzione in una delle 2 porticine laterali (1 punto) o cercare un inserimento in zona di meta (2 punti). L’inserimento dovrà avvenire con modalità e tempistiche corrette.

Obiettivo dei gialli sarà quello di recuperare palla e sfruttare al meglio la transizione positiva per segnare in una delle 2 porticine laterali o nella porta difesa dal portiere (avendo a disposizione due tocchi a disposizione).

  • Invertiamo gli obiettivi delle due squadre a tempo.
  • Quando la palla esce in fallo laterale si procede con la rimessa, mentre ogni volta che la palla esce su una delle due linee di fondo si riparte dal portiere dei neri.

Osservazioni

Squadra Gialla:

  • sfruttare la possibile fase di transizione positiva il più velocemente possibile, prediligendo passaggi verticale. La tripla possibilità per il gol (tre porte) ci impone di attaccare la zona maggiormente sguarnita
  • non attaccare esclusivamente per vie centrali

Squadra Nera:

  • sulla perdita del pallone, stringere al centro per impedire la conclusione
  • ripiegare velocemente con gli esterni d’attacco
  • stimolare in modo particolare gli inserimenti (vale 2 punti)
  • per l’attacco della profondità sfruttare in modo particolare i movimenti senza palla e le possibili combinazioni con la propria punta centrale

Credit Immagine:  https://www.gettyimages.it/evento/manchester-united-training-session-568870311#/manager-louis-van-gaal-of-manchester-united-in-action-during-a-first-picture-id483006600

Share.

About Author

Diego Franzoso

Franzoso Diego, nato a Rovigo il 15/04/1983. Laurea Magistrale in Scienze e Tecniche dell'Attività Motoria Preventiva e Adattata. Allenatore UEFA B e Istruttore CONI-FIGC. Attualmente allenatore dei Giovanissimi Regionali dell'Hellas Verona.

Leave A Reply