Partita a Tema: Possesso Palla, Inserimenti, Sfruttare tutto il fronte d’Attacco Premessa L’esercizio è una variante di altri già da me pubblicati. A seconda del… Continua »

Partita a Tema: Possesso Palla, Inserimenti, Sfruttare tutto il fronte d’Attacco

Premessa

L’esercizio è una variante di altri già da me pubblicati.
A seconda del numero di giocatori e del numero di portieri a disposizione, apporto spesso qualche variante ad esercizi già proposti e ne nascono altre interessanti evoluzioni.

Svolgimento

Formiamo due squadre e disponiamole con una “parvenza” del nostro sistema di gioco se non ne abbiamo 22 (avendone 18 in rosa, mi è sempre impossibile).
Ipotizzando di avere 17 giocatori a disposizione, ho schierato un 8v8 più un portiere, con le due squadre disposte col 3-2-3.

Giochiamo a compiti alternati per le due squadre.
La disposizione sul terreno di gioco è quella che si vede nella figura che segue

Partita a tema Possesso Ampiezza Inserimenti

Le dimensioni variano a seconda del numero di giocatori coinvolti e del livello tecnico-tattico di questi. Inoltre mi sento di aggiungere che molto spesso vado “ad occhio”. Prendendo la mano su quello che è il livello del gruppo e del numero di giocatori, non conto mai metro per metro ma mi affido sempre alla mia esperienza visiva.

Come detto, le due squadre giocano a compiti alternati.
La squadra rossa si troverà a dover difendere una zona di meta, delimitata da 4 sagome (per una sagoma bastano 2 paletti messi a X), e a dover attaccare una porta centrale difesa dal portiere e due porticine laterali.

La squadra blu dovrà invece attaccare la zona di meta con un inserimento, rispettando le seguenti regole:

-i due esterni alti potranno attaccare solamente lo spazio centrale, arancio
-i due esterni bassi potranno attaccare solamente lo spazio laterale, blu
-la punta centrale potrà attaccare solo lo spazio laterale, blu (la variante prevede che la punta possa inserirsi liberamente)
-i due centrocampisti potranno inserirsi liberamente

Ad ogni punto di una delle due squadre (gol su porta o porticine o inserimento), il mister introduce un nuovo pallone e i due team dovranno invertirsi velocemente l’obiettivo, ruotando sul campo e andando ad occupare la propria rispettiva posizione.

Il numero di tocchi può venir vincolato o meno.
Per l’attacco della profondità possiamo suggerire e ricercare alcune sequenze di gioco provate durante la settimana, rispettando tempi di gioco e di inserimento.
Possiamo inserire un Jolly per facilitare il mantenimento del possesso nella zona centrale

Osservazioni

-La squadra blu si troverà a dover difendere 3 porte e ciò comporterà l’inevitabile ripiegamento dell’esterno alto sul lato debole per garantire un’efficace copertura del campo in ampiezza

-La squadra rossa, dal canto suo, dovrà sfruttare i mancati ripiegamenti degli esterni alti avversari per portare un attacco sul lato debole, sfruttando e attaccando la porzione di campo lasciata maggiormente sguarnita dalla squadra blu che sarà portata a far densità nella zona centrale, chiudendo il tiro verso la porta grande

-La squadra blu, nei suoi tentativi per attaccare la profondità, dovrà sfruttare tutti i movimenti della punta centrale che, giocando di sponda o buttandosi sull’esterno, creerà spazi per gli inserimenti dei compagni

Puoi rimanere ogni giorno aggiornato sui nuovi contenuti di Ideacalcio seguendomi alla pagina Facebook Ideacalcio che trovi a questo link

Credit Immagine: http://cdn.corrieredellosport.it/images/2014/07/27/452785686_76226_immagine_obig.jpg