Situazione di Gioco: Allenare l’Uscita dal Basso Oggi vediamo un’esercitazione situazionale piuttosto “classica”, nulla di nuovo, ma estremamente efficace per iniziare ad allenare la costruzione… Continua »

Situazione di Gioco: Allenare l’Uscita dal Basso

Oggi vediamo un’esercitazione situazionale piuttosto “classica”, nulla di nuovo, ma estremamente efficace per iniziare ad allenare la costruzione e l’uscita dal basso, tema che negli ultimi anni si sta ricercando sempre più con maggior frequenza.

Certo, può comportare dei rischi e gli amanti del lancio lungo e della seconda palla poco apprezzeranno, ma l’obiettivo è quello di cercare di dominare la gara e di avere il pallino del gioco.

Guardiola un giorno disse: “Il lancio lungo è un rischio, non sono sicuro a chi arriverà la palla”

Svolgimento

All’interno del campo di gioco collochiamo 2 difensori coadiuvati da 1 portiere e ostacolati da un attaccante.
L’esercitazione si svolge sui prolungamenti dell’area di rigore e inizia con il mister che invia palla al portiere.

11857750_10207432020989499_155560585_n

L’obiettivo dei due difensori è quello di attraversare in conduzione una delle due porticine.
L’attaccante, dal canto suo, dovrà indirizzare la giocata verso l’esterno per poi “marcare forte” e in caso di riconquista cercherà di realizzare un gol.

Punti Chiave per i Difensori:

-Non forzare la giocata
-Utilizzare e Sfruttare il portiere. L’esercitazione non è infatti un 2v1, bensì un 3v1
-Conquistare velocemente campo, in guida della palla, quando l’attaccante lascia spazio

Evoluzione

Possiamo gradualmente aumentare il numero di giocatori coinvolti, sia in attacco che in difesa.
Ecco un esempio:

11874096_10207432021469511_35324149_n

Due difensori coadiuvati dal portiere e ostacolati da due attaccanti. Un centrocampista collabora coi due difensori, potendo però muoversi solo alle spalle dei due attaccanti.
I due difensori potranno attraversare in conduzione una delle due porticine o servire il centrocampista tra una delle due porticine.
Possibilità di collocare un’ulteriore porticina centrale.

Puoi rimanere ogni giorno aggiornato sui nuovi articoli di Ideacalcio seguendomi alla pagina Facebook di Ideacalcio che trovi a questo Link

Credit Immagine: http://www.sportcafe24.com/wp-content/uploads/2013/11/Sime+Vrsaljko+Genoa+CFC+v+Livorno+Calcio+Serie+ikcM7fzaE8Ql.jpg