SSG: 2c2+2J – Mantenimento, Occupazione dello Spazio e Affondo

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Small Sided Games: 2c2+2J – Mantenimento, Occupazione dello Spazio e Affondo

Nell’articolo di oggi presento un’esercitazione che abbiamo utilizzato col nostro gruppo di Giovanissimi Professionisti e che può essere rivolta non sono a tutte le categorie dell’attività agonistiche (prime squadre comprese, inserendo però la proposta all’interno di una metodologia inerente) ma perché no, anche a quella Esordienti e Pulcini.

Si tratta infatti di un Rondo “mascherato”, trasformato in uno Small Sided Games e dal carico cognitivo non propriamente basso. Io ho utilizzato l’esercitazione nella fase di attivazione (tecnico-tattica), inserendo degli obiettivi preparatori alla fase applicativa.

Giocatori coinvolti: 6, due squadre da 2 giocatori + 2 Jolly (giocatori Rossi)
Spazio di gioco: circa 20×10, diviso orizzontalmente in due metà campo. Sull’esterno, a cavallo delle due metà campo, predisponiamo un piccolo corridoio laterale.

Iniziale situazione di 1c1 sulle due metà campo + Jolly inizialmente nel corridoio e un Jolly libero di muoversi sulle due metà campo.

Obiettivo: mantenimento del possesso in situazione di 4c2.

I (J) giocano sempre con la squadra che ha la palla. Possibilità di interscambi in Fase di Possesso tra gli attaccanti,  tra i J o tra gli attaccanti e i J. Ad esempio potrebbe verificarsi che i 2 attaccanti Blu siano nella stessa metà campo e i 2 Jolly negli altri due settori. Nel corridoio laterale massimo un giocatore.

La squadra che difende lo fa 1+1, ognuno nella propria metà campo, con la possibilità per entrambi di contrastare nel corridoio.

In Fase di Transizione Positiva, consolidare il possesso con una giocata sicura. Dove? Quasi sicuramente nel corridoio (verso l’esterno del campo, fuori dalla zona di contropressing).

Focus:

  1. gestione del possesso in situazione di superiorità numerica (rallentare in FdP; attirare l’avversario su di sé prima di giocare palla)
  2. mobilità, attraverso interscambi e rotazioni

Variante: realizzati gli 8 passaggi si potrà segnare nella porticina. Dopo gli 8 passaggi, tutti si possono muovere liberamente (sia in FDP che in FDNP) ma un giocatore deve sempre rimanere nel corridoio (in FDP)

Focus:

  1. realizzati gli 8 passaggi, creare le condizioni per portare un attacco alla porticina avversaria. Salire insieme
  2. ripiegare a difesa della porta (in FDNP)

Credit Immagine: http://www.mundodeportivo.com/r/GODO/MD/p3/Barca/Imagenes/2016/01/07/Recortada/img_mcorbera_20160107-161610_imagenes_md_terceros_fcb_pic_2016-01-07_entreno_14-koRE–911×683@MundoDeportivo-Web.JPG

Share.

About Author

Diego Franzoso

Leave A Reply

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.