SSG: “5c3 -Penetrazione, Mobilità, Ampiezza”- Nell’articolo di oggi presento uno Small Sided Games che ho utilizzato con la mia squadra di Allievi subito dopo una… Continua »

SSG: “5c3 -Penetrazione, Mobilità, Ampiezza”-

Nell’articolo di oggi presento uno Small Sided Games che ho utilizzato con la mia squadra di Allievi subito dopo una fase di attivazione.
Dovendo indicare a chi è rivolta, direi alle categorie dell’attività agonista e alle prime squadre (anche se con quest’ultime bisognerebbe fare un discorso più ampio).

L’obiettivo che mi prefiggo, con questo genere di proposte, è quello di allenare alcuni Principi di Gioco in forma “micro”, a numero ridotto di giocatori e in spazi ridotti, prima di trasferire gli stessi a livello collettivo.
In questo Small Sided Games ci siamo concentrati quasi esclusivamente sui principi di gioco in fase di possesso e quindi parliamo di Penetrazione, Mobilità e Ampiezza.

Come vedremo però, c’è anche un discreto “interesse” sulle transizioni.
Giocatori coinvolti: 7+1 portiere
Il campo viene diviso in una zona centrale, due corridoi laterali e una zona di meta.

SSG 5c3 Penetrazione Mobilità e Ampiezza

Due giocatori bianchi + due giocatori gialli inizialmente in ampiezza, contro 3 avversari neri.
L’obiettivo, per i primi, è quello di condurre palla a meta sulle 2 porticine o di servire uno dei due giocatori esterni che riceve tagliando alle spalle delle porticine (palla o uomo nella porticina).

Un tocco nei corridoi laterali, 2 tocchi nella zona centrale. Possibilità di interscambio, rispettando sempre e comunque la struttura posizionale di partenza, ossia parità numerica al centro (data dal portiere) e ampiezza su entrambe le corsie.

L’obiettivo dei neri è quello di recuperare palla portando pressione massima quando la palla viene giocata sull’esterno; recuperare palla e segnare con un massimo di 3 passaggi e, a tocchi liberi, nella porta difesa dal portiere. In caso di “dai e vai”, punto.

Al termine della ripetizione, cambiamo i ruoli dei giocatori.
I giocatori sull’esterno possono stringere o meno (a seconda della regola scelta) nel momento che si perde palla al centro.

Variante:
* collocare un (J) interno

Credit Immagine: http://cde.peru.com/ima/0/1/4/5/9/1459781/924×530/manchester-city.jpg