Esercitazione Tecnico-Motoria: rapidità, sviluppo capacità percettive e 1v1 L’esercitazione di oggi è una rivisitazione di una mia vecchia proposta. Nel riproporvela ho cercato di “limare”… Continua »

Esercitazione Tecnico-Motoria: rapidità, sviluppo capacità percettive e 1v1

L’esercitazione di oggi è una rivisitazione di una mia vecchia proposta.
Nel riproporvela ho cercato di “limare” alcuni dettagli e di inserire nuovi “dettagli”.

L’esercitazione può essere rivolta sia alla fascia della Scuola Calcio o anche al settore giovanile, spostando gli obiettivi primari.
Formiamo due squadre o due file, a seconda che si voglia impostare o meno l’esercizio sotto forma di competizione a squadre o di 1v1.

Al via dell’istruttore il giocatore blu esegue uno slalom frontale-laterale tra 4 aste orizzontali poste a terra, mentre il giocatore rosso esegue uno skip laterale in andata-ritorno-andata tra 4 aste verticali poste a terra, eseguendo 2 appoggi su ogni spazio.

Eseguita la parte motoria i due giocatori corrono a contendersi il pallone posto al centro del campo.
Chi ne assume il possesso dovrà difenderlo fino al comando dell’istruttore. Difatti, sui 4 lati del campo 15×15, sono posizionate 4 porticine, 2 di queste sono “Aperte” mentre le altre 2 sono “Chiuse”.

Nota: In quest’ultime viene posizionato un over (ostacolino basso).

Es. Tecnico Motoria Rapidità Coordinazione Sviluppo capac.percettive 1v1

L’istruttore quindi chiamerà “Chiuso” o “Aperto”, indicando al possessore su quali porticine dovrà condurre palla per ottenere 1 punto.
Nelle 2 porticine chiuse si entra con uno “scavino”.

Note: l’istruttore dopo aver dato un primo comando potrà cambiarlo ulteriormente.

Variante: possiamo cambiare le varie tipologie di appoggi o più in generale la parte coordinativa iniziale

Per rimanere ogni giorno aggiornati sui nuovi contributi di Ideacalcio seguimi alla pagina Facebook di Ideacalcio

photo credit: IMG_1506 via photopin (license)