Esercizio Tecnico-Coordinativo: Focus sul Colpo di Testa Esercizio che ho inserito nella seduta di Lunedì 21 Marzo coi miei Giovanissimi, a completamento della fase di… Continua »

Esercizio Tecnico-Coordinativo: Focus sul Colpo di Testa

Esercizio che ho inserito nella seduta di Lunedì 21 Marzo coi miei Giovanissimi, a completamento della fase di attivazione.
Il focus tecnico è legato al colpo di testa, fondamentale che era stato trascurato volutamente nei mesi più freddi della stagione.

Gli obiettivi coordinativi sono invece legati alla frequenza e al corretto utilizzo degli appoggi, oltre alla coordinazione tra arti superiori e inferiori.
La proposta viene svolta sotto forma di competizione a squadre per aumentare la competitività e la concentrazione sull’esercizio.

Il tempo di preparazione è relativamente breve.
I giocatori si dispongono come da figura che segue.

EsercizioTecnico Coordinativo Colpo di testa

* Il giocatore (A) inizia l’esercizio eseguendo uno skip alto su una speed ladder di 3-4 spazi.
Il giocatore dovrà prestare attenzione al corretto utilizzo degli appoggi (avanpiede), alla frequenza di contatto col terreno e a coordinare l’azione di braccia e gambe.

* Il giocatore (B), all’uscita, gli invia palla con le mani. Il giocatore (A) restituisce con un colpo di testa in torsione laterale

* Il giocatore (A) esegue poi un terzo tempo sui due cerchi, ricevendo il passaggio di (C) con le mani per concludere di testa, in stacco, nella porticina.

Note

* difficoltà non poco rilevante è legata al tempo di passaggio di (C), che dovrà avvenire senza che (A) arresti la corsa
* si assegna 1 punto per ogni gol nella porticina
* i giocatori avanzano poi di una posizione (A in B, B in C, C in A)

Puoi rimanere ogni giorno aggiornato sui nuovi articoli di Ideacalcio seguendomi alla pagina Facebook di Ideacalcio

Credit Immagine: http://images2.gazzettaobjects.it/gallery/Film_Champions/2012/03_Marzo/champions14/1/img_1/che_04_672-458_resize.jpg