“Ampiezza Relativa”: Età Evolutiva 2015, di Alessandro Vittorio Formisano

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

“Ampiezza Relativa”: Età Evolutiva 2015

Pep vs Roger.
Controllo del tempo e Rottura dello spazio.
Le migliori favole iniziano con il “C’era una volta”.

Questa Favola la chiameremo: La presa di coscienza delle Funzioni

Xabi Alonso in Fase di Non Possesso funge da Centrale di una linea a 4, mentre in Transizione Offensiva e in Fase di Possesso rompe la linea ed assume funzione di Attrattore, come vertice basso dell’unità minima di centrocampo, composta da Vidal e Thiago come appoggi e Muller come vertice alto.

Al di là della scelta di far rompere la linea per giocare un 3 contro 2 più vertice basso (lo stesso Alonso) che crea superiorità posizionale alle spalle della prima linea di pressione (sono solo dettagli), è chiaro che qui si iniziava a scrivere una storia. Quella storia che con il tempo si è trasformata in favola perché il suo lieto fine ha regalato al mondo la consapevolezza di essere entrati nella vera età Evolutiva del Gioco del calcio.

Oggi in molti valutiamo con maggiore consapevolezza gli sviluppi posizionali e gli adattamenti in transizione che hanno trasformato il solido in liquido, ma soltanto quattro anni fa certi concetti, per la maggioranza, apparivano illogici e privi di un senso profondo. Oggi lo scenario è in parte cambiato.

La padronanza di certi principi e la conoscenza hanno spinto l’analisi e la comprensione ben oltre i limiti che da sempre ci hanno imposto.

Tutto è nato da quel Pep 2.0, quando l’ingegno iniziò a fondersi con la libertà. Quel processo di Osmosi Evolutiva ha lentamente e inevitabilmente cambiato ogni cosa.

Il suo Bayern era una macchina “perfetta”, eppure dopo l’ennesimo trionfo, alla domanda sulla perfezione non esitò nel ricordare a tutti i presenti, quasi come un monito: ” La perfezione! Cos’è esattamente la perfezione? È come una bolla, puoi cercare di raggiungerla quanto ti pare ma si paleserà solo di tanto in tanto. Ciò nonostante il tuo dovere è quello di farti trovare pronto, essere nel posto giusto al momento giusto“.

Pep Guardiola

Credit Immagine: http://www.o-posts.com/

Share.

About Author

Alessandro Vittorio Formisano

Alessandro Vittorio Formisano. 28 anni e sentirli. Allenatore UEFA B - Under 16 Benevento Calcio. Da sempre alla ricerca del senso nascosto di ogni cosa. La cura del dettaglio e la curiosità mi hanno spinto a mettermi in gioco al servizio dei giovani. Odio i compromessi e gli obblighi. Sono convinto che il gioco sia libero per natura. https://www.potentialfit.it/sport/

Leave A Reply