Tra incanto e magia: l’uno contro uno