Partita a Pressione: sopportare il pressing avversario e transizione offensiva circostanziale

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Nell'articolo di oggi vediamo un'esercitazione rivolta a tutte le categorie dell'attività agonistica, dai Giovanissimi agli Adulti. Si tratta di una Partita ridotta che vuole spostare il suo focus sulla fase di possesso e sulla transizione offensiva.

Il campo di gioco viene delimitato a forma di esagono ma potrà assumere varie forme, a seconda delle proprie esigenze; sarà infatti possibile svolgere la proposta anche su un normale rettangolo. L'esagono viene diviso orizzontalmente in due metà e su ogni lato viene collocata una porticina per il gol.
[..]
Il FOCUS dell'esercitazione può essere davvero ampio, senza contare tutti quei comportamenti emergenti che compariranno:

aggredire forte e in modo aggressivo nella metà campo avversaria. Questo perché se il gioco si sposta nella propria metà campo difensiva, potranno difendere solamente le tre sponde, contro l'intera squadra avversaria.
ricerca di una riconquista attiva della sfera, lontani dalla propria porta. Giocare per riconquistare il pallone, non per difendere la propria metà campo difensiva
spezzare il ritmo della manovra e accompagnare velocemente l'azione. Da una gestione del possesso maggiormente conservativa, orientata ad eludere il tentativo della squadra avversaria di recuperare palla nella propria metà campo difensiva, ad un attacco rapido nel campo avversario
riaggressione immediata, soprattutto nella propria metà campo difensiva
consolidare il possesso con un passaggio lontano o attaccare la porta avversaria. In fase di transizione offensiva valutare velocemente la circostanza, la possibilità di giocare in avanti o di preferire il consolidamento del possesso

Questo articolo è disponibile solo per gli Abbonati:

  • Se sei già abbonato Accedi per visualizzare l'articolo.
  • Altrimenti visita questa pagina e scopri i nostri Abbonamenti!

 

Share.

About Author

Diego Franzoso

Franzoso Diego, nato a Rovigo il 15/04/1983. Laurea Magistrale in Scienze e Tecniche dell'Attività Motoria Preventiva e Adattata. Allenatore UEFA B e Istruttore CONI-FIGC. Attualmente allenatore dei Giovanissimi Regionali Élite dell'AC Este