Possesso Posizionale: agire Insieme per la riconquista del pallone

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Nell'articolo di oggi vediamo un'esercitazione che ho portato sul campo, nel corso della passata stagione, con una squadra u14 e rivolta a tutte le categorie dell'attività agonistica.

L'esercitazione, a parer mio, se eseguita correttamente (in relazione a dimensioni dello spazio di gioco, numero di giocatori, categoria, numero e durata delle ripetizioni), è una validissima alternativa a tantissimi lavori a secco, lontani dalla complessità del gioco.

Si tratta di un possesso posizionale inserito nella seduta centrale della settimana e ideato principalmente per allenare dei comportamenti collettivi emergenti in fase di non possesso. Tra questi abbiamo:

agire insieme - compatti e all'unisono - per la riconquista del pallone
"decidere" dove vogliamo difendere
corse di ripiegamento
difendere in modo aggressivo, provocare l'errore e non aspettarlo
ri-aggressione immediata (in fase di transizione negativa)

Questo articolo è disponibile solo per gli Abbonati:

  • Se sei già abbonato Accedi per visualizzare l'articolo.
  • Altrimenti visita questa pagina e scopri i nostri Abbonamenti!

 

Share.

About Author

Diego Franzoso

Franzoso Diego, nato a Rovigo il 15/04/1983. Laurea Magistrale in Scienze e Tecniche dell'Attività Motoria Preventiva e Adattata. Allenatore UEFA B e Istruttore CONI-FIGC. Attualmente allenatore dei Giovanissimi Regionali dell'Hellas Verona.