Attivazione Tecnica: Ricezione su Palla Alta e Passaggio a Parabola

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Attivazione Tecnica: Ricezione su Palla Alta e Passaggio a Parabola

Nell’articolo di oggi presento un esercizio che personalmente ho inserito nella fase di attivazione con una squadra di Giovanissimi e che può essere a mio avviso rivolto anche alle categorie Esordienti, Allievi e Juniores.

SI tratta di un’attivazione tecnica che voleva andare a riprendere alcuni fondamentali tecnici che spesso si trascurano dentro il gioco ma che devono assolutamente far parte del bagaglio tecnico di ogni giocatore.

Il FOCUS tecnico è prevalentemente incentrato su:

  • ricezione della palla alta;
  • passaggio a parabola;
  • come sotto-obiettivo abbiamo la rimessa laterale;

Nell’esercizio è stata inserita anche una parte coordinativa.

Come vedremo l’esercizio è davvero molto molto semplice, con un carico cognitivo pressoché nullo.

I giocatori si dividono in due o più stazioni. Su ogni stazione i giocatori si dividono su tre file, coi giocatori (A) in possesso del pallone. Il giocatore (C) si trova invece all’interno di un quadrato 5×5 e delimitato, sul lato frontale, da un nastro posizionato all’estremità più alta di due paletti.

Il giocatore (A) effettua una rimessa laterale per (B) che controlla e calcia a parabola per (C), passaggio che dovrà transitare sopra il nastro, che si trova all’interno di un quadrato. La distanza tra (A) e (C) dipende dalla categoria ma trattandosi di una fase di attivazione non forzerei troppo.

Il giocatore (C) controlla e si porta nella fila di (A). Quest’ultimo invece si porta in (B) eseguendo un percorso motorio-coordinativo (si possono prevedere cerchi, ostacolini, speed ladder, ecc.).

VARIANTI:

  • (C) entra nel quadrato e riceve in movimento;
  • (C) entra nel quadrato e il compagno alle spalle lo segue portando una minima pressione a (C);

CONSIDERAZIONI

Nonostante sia un esercizio estremamente semplice nella sua comprensione, non lo è a mio avviso altrettanto nella sua esecuzione. Vediamo nello specifico quali possono essere le difficoltà:

  • ricevere la rimessa laterale del compagno e trasmetterla successivamente a (C) il più velocemente e correttamente possibile;
  • la trasmissione a parabola che dovrà superare il nastro e “cadere” all’interno di un quadrato 5×5;
  • per (C) la lettura della traiettoria e la scelta della superficie di ricezione (a volte si vedono palloni che arrivano ad altezza petto e giocatori che provano a riceverla con tutt’altre superfici);
  • la ricezione sul passaggio a parabola;
  • nella seconda variante, la lettura della traiettoria, la scelta della superficie e la ricezione gestendo la pressione del difensore;

Anche se non amo particolarmente questo genere di proposte analitiche, con un carico cognitivo così basso, talvolta è a mio avviso opportuno inserirle per migliorare il giocatore su fondamentali tecnici che spesso trascuriamo.

 

 

Credit Immagine: http://worldnewsstandard.com/paul-pogba-kylian-mbappe-and-antoine-griezmann-train-with-france/

Share.

About Author

Diego Franzoso

Franzoso Diego, nato a Rovigo il 15/04/1983. Laurea Magistrale in Scienze e Tecniche dell'Attività Motoria Preventiva e Adattata. Allenatore UEFA B e Istruttore CONI-FIGC. Attualmente allenatore dei Giovanissimi Regionali dell'Hellas Verona.

Leave A Reply