Combinazioni a tre giocatori nella figura del triangolo

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Combinazioni a tre giocatori nella figura del triangolo

Articolo originariamente scritto nel 2013 e che racchiudeva in più parti le varie combinazioni nella figura del triangolo. L’idea oggi è stata quella di racchiudere in un unico scritto tutte le combinazioni che erano state pubblicate.

Questo genere di proposte, sviluppabili da un minimo di 3 fino a 6 giocatori, sono state ideato come un “supporto” da inserire nella fase di attivazione. Il loro utilizzo ha il fine di migliorare da un lato gli obiettivi tecnici (controllo orientato e passaggio), dall’altro alcune possibili combinazioni sviluppabili a tre giocatori.

Predisponiamo un triangolo. La distanza tra (C) e la porticina dipende dalla categoria degli allievi con cui si lavora. Grossomodo tra i 10-15 metri.

Combinazione numero uno

Perfezionamento Tecnico Controllo Passaggio Gol 1

Il giocatore (A) trasmette a (B) che esegue un controllo orientato ad aprire con l’interno destro. Il giocatore (B) gioca su (C) che si muove corto-lungo. Quest’ultimo lascia sfilare la palla, controlla di interno sinistro e conclude nella porticina.

Rotazioni: si segue la direzione del passaggio. Si va dove si è giocata palla (A in B, B in C, C recupera il pallone e torna in fila)

Combinazione numero due

Perfezionamento Tecnico Controllo Passaggio Gol 2

Questa volta (C) riceve da (B) dopo essersi mosso lungo-corto. Il giocatore (B) gioca un passaggio a muro con (C). Il primo rigioca sulla corsa di (C) che va al tiro nella porticina.

Rotazioni: si segue la direzione del passaggio. Si va dove si è giocata palla (A in B, B in C, C recupera il pallone e torna in fila)

Combinazione numero tre

Perfezionamento Tecnico Controllo Passaggio Gol 3

Il giocatore (A) trasmette a (B) che esegue un controllo orientato ad aprire con l’interno destro. Il giocatore (B) gioca su (C) che si muove lungo-corto. Quest’ultimo scarica in favore di (A). Il giocatore (A) gioca per l’inserimento di (B) che va alla conclusione nella porticina.

Il giocatore (C), dopo lo scarico, esegue una mezzaluna ad uscire, creando spazio per la verticalizzazione su (B). Prestare attenzione al tempo d’inserimento di (B).

Rotazioni: (B) diventa il vertice alto; ripiega immediatamente portandosi in posizione di vertice alto. Il giocatore (C) esce mentre (A) prende il posto di (B).

Combinazione numero quattro

Perfezionamento Tecnico Controllo Passaggio Gol 4

Il giocatore (C), riceve palla da (B) dopo contromovimento lungo-corto e scarica su (A). Il giocatore (A) verticalizza in favore di (C) che va alla conclusione nella porticina.

E’ di fondamentale importanza il movimento a “ricciolo” di (C) dopo aver scaricato palla. Dovrà infatti girarsi per attaccare lo spazio prestando sempre attenzione nel rimanere con gli occhi sulla palla (non dovrà dare le spalle al pallone nemmeno per un attimo).

Rotazioni: (A) prende il posto di (B); (B) prende il posto di (C) e quest’ultimo esce.

Combinazione numero cinque

Perfezionamento Tecnico Controllo Passaggio Gol 5

Il giocatore (A) trasmette a (B) che esegue un controllo orientato ad aprire con l’interno destro. Il giocatore (B) gioca su (C) che si muove lungo-corto. Il giocatore (C) scarica in favore di (B), eseguendo un passaggio a muro. Il giocatore (B) gioca sull’inserimento di (A) che va alla conclusione nella porticina.

Il giocatore (C), dopo lo scarico, esegue una mezzaluna ad uscire verso sx, creando spazio per la verticalizzazione su (A). Prestare attenzione al tempo d’inserimento di (A).

Rotazioni: (A) diventa il vertice alto, ripiega immediatamente portandosi in posizione di vertice alto; il giocatore (C) prende il posto di (B) mentre quest’ultimo esce.

Combinazione numero sei

Perfezionamento Tecnico Controllo Passaggio Gol 6

Il giocatore (A) gioca su (B) e parte in sovrapposizione alle spalle di quest’ultimo. Il giocatore (B) esegue un controllo ad aprire con l’interno destro e trasmette a (C) che si è mosso lungo-corto. Il giocatore (C) scarica in favore di (B) che si porta al centro del triangolo immaginario. Il giocatore (B) serve (A) che va alla conclusione nella porticina.

Il giocatore (C) dopo lo scarico esegue una mezzaluna verso destra. Il giocatore (B) dovrà accentrarsi per ricevere lo scarico di (C); in questo modo creerà spazio per la sovrapposizione di (A).

Rotazioni: (A) ripiega e prende il posto di (B); (B) prende il posto di (C) e quest’ultimo esce.

Combinazione numero sette

Rispetto alle combinazioni precedenti, il vertice è basso e non più alto.

Perfezionamento Tecnico Controllo Passaggio Gol 7

Il giocatore (A) trasmette a (B) che si muove lungo-corto. Il giocatore (B) scarica su (A) che “entra” nel triangolo. Il giocatore (A) verticalizza per (C) che attacca lo spazio muovendosi corto-lungo o fuori-dentro. Quest’ultimo va alla conclusione nella porticina.

Il giocatore (B) dopo lo scarico esegue una mezzaluna ad uscire verso dx, togliendosi immediatamente dalla linea di passaggio in favore di (C). Prestare attenzione al tempo d’inserimento di (C).

Rotazioni: si avanza di una posizione; (A) va in (B), (B) va in (C) e quest’ultimo recupera palla e torna in fila.

Combinazione numero otto

Perfezionamento Tecnico Controllo Passaggio Gol 8

Il giocatore (A) gioca su (B) che si muove lungo-corto. Il secondo scarica all’interno del triangolo per (C) che si muove a sostegno. Quest’ultimo verticalizza per l’inserimento di (B) che va alla conclusione nella porticina.

La giocata tra (B)-(C)-(B) dovrà essere molto rapida. Il giocatore (B) dopo lo scarico esegue un movimento a “ricciolo”; in sostanza attacca la profondità senza dar mai le spalle alla palla e muovendosi inizialmente in ampiezza. Il giocatore (C) deve portarsi a sostegno coi tempi corretti, non in anticipo e non in ritardo.

Rotazioni: (A) va in (B), (B) ripiega velocemente e si porta in (C) mentre quest’ultimo esce

Combinazione numero nove

Perfezionamento Tecnico Controllo Passaggio Gol 9

Il giocatore (A) trasmette a (B) che si muove lungo-corto. Il giocatore (B) gioca su (C) col piede sx. Quest’ultimo verticalizza per (A) che si è inserito. Il giocatore (A) va alla conclusione nella porticina;

Prestare attenzione al tempo d’inserimento di (A) (non dev’essere né in anticipo né in ritardo).

Rotazioni: (C) esce, (B) va in (C), (A) ripiega velocemente andando in (B).

Combinazione numero dieci

Perfezionamento Tecnico Controllo Passaggio Gol 10

Il giocatore (A) gioca su (B) che si muove fuori-dentro. Il giocatore (B) serve (C). Quest’ultimo scarica su (A) che s’inserisce all’interno del triangolo. Il giocatore (A) verticalizza per l’inserimento di (B) che va alla conclusione nella porticina.

Prestare attenzione al tempo d’inserimento di (B). Il giocatore (A) dovrà portarsi a sostegno coi tempi corretti, non in anticipo e non in ritardo (attaccando la palla).

Rotazioni: (A) va in (B), (B) in (C) mentre quest’ultimo esce

Considerazioni finali: la conclusione nella porticina può essere sostituita dal tiro in una porta difesa dal portiere, accentuando in questo modo il lavoro sulla conclusione.

Tra gli obiettivi, come abbiamo visto in diverse varianti, rientra senz’altro il tempo d’inserimento, un aspetto a mio modo di vedere innato in alcuni giocatori ma allenabile in tanti altri.

Questo genere di proposte si sposano a mio avviso alla meraviglia con il periodo pandemico che stiamo vivendo. Sono infatti esercizi che si prestano bene al concetto di allenamenti individuali e distanziati.

 

 

Photo by Nigel Msipa on Unsplash

 

Share.

About Author

Diego Franzoso

Franzoso Diego, nato a Rovigo il 15/04/1983. Laurea Magistrale in Scienze e Tecniche dell'Attività Motoria Preventiva e Adattata. Allenatore UEFA B e Istruttore CONI-FIGC. Attualmente allenatore dei Giovanissimi Regionali Élite dell'AC Este

Leave A Reply