Combinazioni nel Triangolo made in Barça

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Combinazioni nel Triangolo made in Barça

In questo articolo vediamo tre esercizi utilizzati da Guardiola ai tempi del Barcellona. L’esercizio, nella sua semplicità, può essere rivolto a tutte le categorie dell’attività agonistica e a quella Esordienti. Articolo aggiornato e pubblicato per la prima volta su Ideacalcio nel Settembre 2014.

Sulla figura geometrica del triangolo vengono sviluppati gli obiettivi del controllo e del passaggio con alcune sequenze di passaggi.

Giocatori impiegati: 6, con 1 pallone. Possiamo impiegare un maggior numero di giocatori aumentando i tempi di recupero e diminuendo il dispendio energetico

Costruiamo un triangolo di dimensioni variabili, indicativamente 15 metri di lato.
Nelle rotazioni, si avanza sempre di una posizione. Il giocatore (1) in (2), il (2) in (3) e quest’ultimo nella fila (1).

Combinazione numero uno

Combinazioni nel triangolo barcellona

Il giocatore (1) gioca a muro con (2) dopo che questi si è mosso sul corto. Il giocatore (1) trasmette nuovamente a (2) ma questa volta nello spazio alle sue spalle.
Il giocatore (2) controlla e trasmette sulla corsa per (3).
Il giocatore (3) conduce per qualche metro prima di trasmettere la sfera nella fila di partenza.

Combinazione numero due

Combinazioni nel triangolo barcellona(2)

Il giocatore (1) gioca a muro con (2) prima di trasmettergli nuovamente la sfera ma questa volta sulla corsa.
Il giocatore (2) gioca a muro con (3) prima di trasmettergli nuovamente palla nello spazio.
Il giocatore (3) controlla e trasmette nella fila di partenza.

Combinazione numero tre

Combinazioni nel triangolo barcellona(3)

Il giocatore (1) gioca a muro col compagno (2). Il primo, ricevuto il passaggio di ritorno, trasmette a (3) che di prima gioca sul movimento a sostegno di (2).
Il giocatore (2) trasmette nella fila di partenza.

Punti Chiave:

  • passaggi forti e radenti;
  • non aspettare da fermi la palla;
  • qualità nelle giocate a 1 tocco;
  • controllo orientato;
  • in particolare nella terza proposta, corretto orientamento del corpo in fase di ricezione sia per (1) sia per (2);
  • tempismo nel muoversi nello spazio;

Credit Immagine: https://fcbarcelonaontwitter.wordpress.com/

Share.

About Author

Diego Franzoso

Franzoso Diego, nato a Rovigo il 15/04/1983. Laurea Magistrale in Scienze e Tecniche dell'Attività Motoria Preventiva e Adattata. Allenatore UEFA B e Istruttore CONI-FIGC. Attualmente allenatore dei Giovanissimi Regionali dell'Hellas Verona.

Leave A Reply