Consolidamento tecnico: guida della palla con cambi di direzione

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Consolidamento tecnico: guida della palla con cambi di direzione

Nell’articolo di oggi presento un esercizio che ho utilizzato, nei primi giorni della stagione, con una squadra di Giovanissimi. La proposta è rivolta alle categorie Esordienti e Giovanissimi in particolare, ma può essere utile anche con gli Allievi.

L’esercizio, se utilizzato nell’attività agonistica, può avere magari lo scopo di valutare (nei primi giorni della stagione per l’appunto) alcuni fondamentali tecnici rimasti probabilmente trascurati durante il periodo transitorio (tra una stagione e l’altra).

Nello specifico mi interessava osservare:

  • guida della palla in linea e con cambi di direzione
  • cambi di direzione di 180°
  • ball mastery (la sensibilità con l’attrezzo)

Oltre a questi ho voluto inserire il gioco a muro e il fuorilinea.

L’esercizio necessita di almeno 10 giocatori (meglio 12) per avere un tempo di recupero quanto meno minimo e per non perdere qualità nell’esecuzione tecnica.

Partenza in contemporanea dalle due estremità dell’esercizio. Il giocatore (1) esegue una guida della palla disegnando un “8” tra il terzo e il secondo cono. Possiamo lasciare la conduzione libera o vincolarla (solo dx, sx, interno, esterno).

Guida della palla CdD Dominio a terra

All’uscita dallo slalom aumentare la velocità di conduzione puntando il cono centrale; cambio di direzione di 180° (“step over” di interno o d’esterno; Crujff; dietro gamba d’appoggio; libero tra uno dei precedenti) e passaggio al compagno (2).

Questi esegue una guida della palla a zig-zag all’interno di quattro paletti posti a distanza ravvicinata. Su ognuno di questi esegue la gestualità tecnica richiesta (ball mastery). Queste le modalità utilizzate:

  • richiamo a “V” ad aprire;
  • richiamo a “V” a chiudere”;
  • richiamo dietro gamba d’appoggio;
  • richiamo d’esterno;

All’uscita esegue un passaggio a (3) che si muove incontro. Quest’ultimo scarica per (2) e passaggio nuovamente a (3) che effettua un fuorilinea (senza “spezzare” il movimento).

 

Credit Immagine: http://www.firenzeviolasupersportlive.it

Share.

About Author

Diego Franzoso

Franzoso Diego, nato a Rovigo il 15/04/1983. Laurea Magistrale in Scienze e Tecniche dell'Attività Motoria Preventiva e Adattata. Allenatore UEFA B e Istruttore CONI-FIGC. Attualmente allenatore dei Giovanissimi Regionali Élite dell'AC Este

Leave A Reply