Un Mondo di Giochi: “Fuga per la vittoria”

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Un Mondo di Giochi: “Fuga per la vittoria”

L’obiettivo di questa rubrica vuole essere quello di proporre diversi giochi (attività ludiche, che dir si voglia) rivolti in particolare al mondo della scuola (sia essa dell’infanzia o media, primaria e secondaria) ma anche a tutte quelle discipline che sono alla ricerca di un momento ludico per rafforzare le relazioni socio-affettive.

Indicato soprattutto per la fascia d’età della scuola primaria (dai 6 agli 11 anni), “Conquista la meta” è un gioco che può trovare un suo utilizzo anche nel gioco del calcio, inserendo l’obiettivo tecnico della guida della palla.

Il gioco, oltre alla finalità ludica, è utile per allenare:

  • reattività e reazione motoria
  • schemi motori di base: lanciare e correre
  • riconoscere gli spazi in cui è possibile correre riducendo il rischio di essere presi

Il campo di gioco è indicativamente 18×9 ma dipende dal numero di giocatori coinvolti; all’aumentare degli elementi, aumenta lo spazio. Vengono delimitate due zone di meta di circa 5 metri alle due estremità del campo

Due giocatori si posizionano a lato del campo con un pallone a testa. Un terzo elemento è posto inizialmente sulla linea mediana del campo.  I restanti giocatori sono all’interno di una zona di meta.

Al via dell’istruttore i giocatori rossi dovranno raggiungere la linea di meta opposta non facendosi colpire dai due neri che cercheranno di colpirli con la palla. Il lancio dei piedi sarà consentito solo dal bacino in giù (gambe e piedi). Nel frattempo, il terzo nero, partendo da circa 2 metri di distanza, dovrà aggirare il cono posto davanti a lui per poi inseguire i rossi e cercare di toccarli con le mani.

Chi viene colpito dalla palla o toccato, è eliminato dal gioco.

Una volta raggiunta la zona di meta opposta si è in salvo. Vincono tutti i rossi che, dopo cinque manche, sono ancora in gioco. 

Cambiamo i giocatori neri al termine di ogni manche.

VARIANTI

  • I giocatori rossi hanno tutti in mano un pallone
  • I giocatori rossi attraversano il campo in guida della palla. Il giocatore nero nel mezzo cerca il contrasto per allontanare i palloni, mentre i neri sull’esterno cercano di lanciare la palla per colpire i palloni degli avversari

 

 

Foto: https://edition.cnn.com

Share.

About Author

Diego Franzoso

Franzoso Diego, nato a Rovigo il 15/04/1983. Laurea Magistrale in Scienze e Tecniche dell'Attività Motoria Preventiva e Adattata. Allenatore UEFA B e Istruttore CONI-FIGC. Attualmente allenatore dei Giovanissimi Regionali Élite dell'AC Este

Leave A Reply