Esercitazione Posizionale: Allenare gli Inserimenti

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Esercitazione posizionale: Allenare gli inserimenti

Campo di gioco : a seconda del n. di giocatori, in fig. 3v3 ma si può giocare anche 5v5 all’interno

All’interno della zona centrale si affrontano due squadre, con compiti diversi.
La squadra rossa, in fig., dovrà mantenere il possesso con l’aiuto dei 2 Jolly a sostegno ( 8-4) e con quello in profondità (9).
L’obiettivo è quello di raggiungere un bonus di passaggi ( 6-7-8… a seconda del livello del gruppo) e ad obiettivo raggiunto servire il riferimento avanzato 9. Quest’ultimo, avendo a disposizione un max di 2 tocchi, premierà l’inserimento di un compagno per mandarlo alla conclusione.

Possesso Palla per gli inserimenti - Gioco di posizione

Se i blu recuperano palla, dovranno verticalizzare per 8 o per 4.
Si possono invertire i compiti delle due squadre ad ogni gol o a tempo.. o anche in caso di verticalizzazione efficace dei blu.

Varianti:

-i Jolly giocano a 1 tocco
-i Jolly hanno l’obbligo di passaggio sul terzo uomo
-a bonus ottenuto, si può permettere o meno che la squadra in difesa continui a difendere nella zona centrale ( oppure diventi passiva).

Nota: si noti in fig. come il possesso in posizione sia stato impostato per un 4-2-3-1, coi 2 centrocampisti a fungere da Jolly; ma si può giocare anche 5v5 all’interno, coi 2 dif. centrali come Jolly.

ATTENZIONE:
Il compito relativamente semplice per la squadra in difesa, verticalizzare per 8 o 4 (per guadagnare 1 punto) , obbliga la squadra che ha appena perso il possesso ad essere immediatamente aggressiva sulla perdita del pallone (transizione negativa).

Ob. Tecnici: controllo-passaggio , tiro
Ob.Tattici: Mantenere il possesso palla, visione di gioco, smarcamento, inserimenti oltre la linea, transizione negativa

Puoi rimanere ogni giorno aggiornato sui nuovi contenuti seguendomi alla pagina Facebook Ideacalcio che trovi a questo link

Credit Immagine: http://i2.cdn.turner.com/cnn/dam/assets/140408220748-chelsea-win-gallery-story-top.jpg

Share.

About Author

Diego Franzoso

Franzoso Diego, nato a Rovigo il 15/04/1983. Laurea Magistrale in Scienze e Tecniche dell'Attività Motoria Preventiva e Adattata. Allenatore UEFA B e Istruttore CONI-FIGC. Attualmente allenatore dei Giovanissimi Regionali dell'Hellas Verona.

6 commenti

  1. Diego Franzoso

    I due centrocampisti centrali (4) e (8) li fai giocare all’interno contro un’altra coppia di centrocampisti centrali, quindi diventa un 5v5 all’interno, e come sostegni (jolly bassi) usi 2 difensori centrali

  2. COSI’ COME IN FIGURA, POSSO ADATTARLO PER ALLENARE IL 2-3-1 NEI PULCINI 2002 A 7,
    UTILIZANDO I 2 JOLLY CHE FUNGONO DA DIFENSORI I 3 CENTROCAMPISTI DA CENTROCAMPISTI E IL VERTICE( TERZO JOLLY) MI FUNGE DA PUNTA…
    QUINDI VADO AD ALLENARE GLI INSERIMENTI DEI 2 ESTERNI.

Leave A Reply