Ideacalcio su MisterCalcio – Puntata Quattro

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Buongiorno cari lettori di Ideacalcio. Da diversi mesi ormai Ideacalcio ha stretto una collaborazione con MisterCalcio, con diversi miei articoli pubblicati sulla loro piattaforma.

Obiettivo di questo quarto articolo è quello di fare un riassunto su diverse esercitazioni che sono state fin qui pubblicate proprio su MisterCalcio.

Rondos 2+2 contro 2 +jolly

Quello che vedete qui in alto nella foto (che potete trovare e leggere a questo Link) è un Rondo 2 contro 2 + 2 Jolly che personalmente ho utilizzato con una squadra di Giovanissimi e che può essere rivolto a tutte le categorie dell’attività agonistica; potrebbe tuttavia essere un buon strumento anche per le categorie Esordienti e Pulcini, sempre valutando le capacità del proprio gruppo.

Gli obiettivi di questo Rondo sono:

  • la gestione del possesso in situazione di superiorità numerica;
  • giocare alle spalle della pressione;
  • saper riconoscere a quanti tocchi giocare

Altre esercitazioni che ho sviluppato sul campo e che ho scritto e pubblicato per MisterCalcio sono quelle che vedete nelle due immagini qui sotto.

Partita a Tema: incentivare la Conclusione, Compattezza difensiva

La prima (Link all’articolo) è una Partita a Tema che ho inserito nella fase conclusiva della seduta con squadre di Giovanissimi e Allievi, i cui obiettivi sono principalmente:

  • la compattezza difensiva;
  • difendere la propria porta con tutta la propria volontà (è più un aspetto mentale che tattico-strategico);
  • incentivare la conclusione in porta;
  • la dimensione-struttura emotivo-volitiva (attraverso la competizione).

Rondos: ricerca dell’uomo alle spalle della pressione e penetrazione

La seconda (Link all’articolo) è di nuovo un Rondo, utile per numerosi obiettivi:

  • allenare la dimensione tecnica in situazione;
  • allenare il mantenimento del possesso in situazione di superiorità numerica;
  • saper riconoscere a quanti tocchi giocare;
  • saper riconoscere l’uomo libero;
  • occupazione e ri-occupazione dello spazio;
  • giocare alle spalle della pressione avversaria;
  • inserimento dietro l’ultima linea.

Small Sided Games: 3c3+2, ricerca dell’ampiezza e attacco alla profondità

In quest’ultima  esercitazione (Link all’articolo) vediamo invece uno Small Sided Games che ho inserito in una fase immediatamente successiva a quella di attivazione e i cui obiettivi sono principalmente:

  • la gestione del possesso in situazione di superiorità numerica;
  • rompere in modo netto il ritmo del gioco;
  • la gestione del possesso finalizzata alla conquista della profondità mediante un inserimento;
  • saper riconoscere le condizioni per poter attaccare la profondità con un inserimento;
  • timing dell’inserimento;
  • sviluppi offensivi.

 

Se le esercitazioni vi sono piaciute fatemelo sapere!

 

Credit Immagine: https://www.pagineromaniste.com

Share.

About Author

Diego Franzoso

Franzoso Diego, nato a Rovigo il 15/04/1983. Laurea Magistrale in Scienze e Tecniche dell'Attività Motoria Preventiva e Adattata. Allenatore UEFA B e Istruttore CONI-FIGC. Attualmente allenatore dei Giovanissimi Regionali dell'Hellas Verona.

Leave A Reply