“Apprendere dal Gioco”: C’è Sempre un Uomo Libero, di Emanuele Tedoldi

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

“Apprendere dal Gioco”: C'è Sempre un Uomo Libero “C’è sempre un uomo libero. Sempre. Sai perché? Perché puoi sempre passare la palla al portiere. Quando inizia la partita siamo undici contro undici, ma quando hai la palla, solo dieci avversari possono venire a rubartela, non undici. C’è sempre un uomo libero: chi dice il contrario

Questo articolo è disponibile solo agli Abbonati Premium:

  • Se sei già abbonato Accedi per visualizzare l'articolo.
  • Altrimenti visita questa pagina e scopri le funzioni dell'Abbonamento Premium!

 

Share.

About Author

Emanuele Tedoldi

Emanuele Tedoldi, nato a Lecco nel 1995. Ha allenato le categorie Esordienti, Giovanissimi Regionali e Allievi Regionali in vari settori giovanili lombardi, quali SS Luciano Manara, US Folgore Caratese, USD Casateserogoredo. Attualmente è l’allenatore dell’Under 16 Regionali della Pro Sesto di Sesto San Giovanni (MI).