“L’Angolo del Preparatore”: 5 contro 5 con Quattro Portieri, di Mattia Tessarin

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

“L’Angolo del Preparatore”: 5 contro 5 con Quattro Portieri

Nell’articolo di oggi voglio proporvi un’esercitazione utile per il miglioramento della resistenza. Si tratta di un’esercitazione che proporrei a tutte le categorie dell’attività agonistica, magari modificando tempi di lavoro, di recupero e spazio di gioco.

Giocatori coinvolti: 14 (10+4 Portieri)

Dimensioni del campo di gioco: 45×22 o 40×25 metri

Formare due squadre da 5 giocatori ciascuna, più 2 Portieri per squadra.

Si effettua inizialmente un possesso palla a tocchi liberi con l’obiettivo di finalizzare l’azione segnando in una delle due porte della squadra avversaria, difese da due Portieri.

Il tempo di gioco può variare dai 3’ ai 5’ minuti con recuperi di circa 1’30”. SI possono effettuare almeno 4 partite anche modificando le regole del gioco.

VARIANTI

  • Limitazioni di tocchi
  • Inserimento della marcatura fissa a uomo
  • Il gol vale solo dopo aver effettuato 5 passaggi consecutivi
  • Il gol vale solo dopo aver superato la metà campo da parte di tutti i componenti della squadra
  • Inserimento della regola che il gol vale solo se il pallone viene calciato di prima
  • Inserimento di giocatori nel ruolo di sponda sul perimetro di gioco

 

Credit Immagine: https://www.fcinter1908.it/

Share.

About Author

Mattia Tessarin

Laureato in Scienze Motorie presso l’Università di Ferrara • Laurea Magistrale in Scienze e Tecniche dell’attività Motoria Preventiva e Adattata presso l’Università di Ferrara • Master in Teoria e Tecniche della Preparazione Atletica nel Calcio presso l’Università di Pisa • Abilitato FIGC Preparatore Atletico Settore Giovanile • Abilitato FIGC Allenatore di Base UEFA B • Tecnico qualificato “Istruttore di scuola calcio” CONI-FIGC • Docente di Educazione Fisica (supplenza)

Leave A Reply