Attività di Base: “Proteggere la palla e recuperarla velocemente”

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Si tratta di due giochi semplificati utilizzati per allenare due principi collettivi:

"la palla è nostra". Vogliamo partire dal presupposto che la palla sia nostra e che questa vada protetta dal tentativo della squadra avversaria di rubarcela. La palla è un po' come il nostro tesoro che va protetto con l'aiuto di tutti
partendo dal presupposto precedente, "quando ci sottraggono il nostro tesoro, dobbiamo recuperarlo velocemente"
Si tratta quindi di due concetti in primis "filosofici", che dovrebbero appartenere non solo alla squadra ma anche a tutto il club di appartenenza.  

Questo articolo è disponibile solo per gli Abbonati:

  • Se sei già abbonato Accedi per visualizzare l'articolo.
  • Altrimenti visita questa pagina e scopri i nostri Abbonamenti!

 

Share.

About Author

Diego Franzoso

Franzoso Diego, nato a Rovigo il 15/04/1983. Laurea Magistrale in Scienze e Tecniche dell'Attività Motoria Preventiva e Adattata. Allenatore UEFA B e Istruttore CONI-FIGC. Attualmente allenatore dei Giovanissimi Regionali dell'Hellas Verona.