Partita a Tema: ricerca di continui adattamenti a spazi di gioco diversi, di Alberto De Nardi

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Nell'articolo di oggi vi voglio proporre una partita a tema che ho ideato per costringere i ragazzi a trovare continui adattamenti a spazi di gioco diversi. La proposta è facilmente adattabile ad ogni categoria e può prevedere diverse varianti, utili in particolare a trovare il modo per far migliorare i propri ragazzi.

Dobbiamo sempre ricordare che essendo il calcio uno sport dove le situazioni cambiano continuamente, la capacità di adattarsi diventa fondamentale. Per questo motivo nell’allenamento dovremmo cercare di sopperire ad una mancanza che è impossibile da ricreare ma che troviamo in ogni partita: la presenza di avversari che non si conoscono. Nell’allenamento e col tempo, il giocatore tenderà ad adattarsi, dovendo affrontare sempre i medesimi avversari che avranno comportamenti più o meno simili, dovuti dalla propria personalità e dall’acquisizione dei principi di gioco della squadra.

La mia squadra infatti, sarà bravissima ad attaccare contro la mia squadra (e il suo modello di gioco) e viceversa.

Per questo nell’allenamento dobbiamo cercare di alzare le difficoltà, in modo che la partita diventi “più difficile”.

Questo articolo è disponibile solo per gli Abbonati:

  • Se sei già abbonato Accedi per visualizzare l'articolo.
  • Altrimenti visita questa pagina e scopri i nostri Abbonamenti!

 

Share.

About Author

Alberto De Nardi

Alberto De Nardi, nato a Treviso, classe 1977. Diplomato ISEF, Allenatore Uefa B e Match Analyst. Ho avuto il piacere di allenare tutte le categorie, dai Piccoli Amici agli Adulti.