Soluzione sul Lungo e Accorciare Velocemente in Avanti, di Alberto De Nardi

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Nelle categorie della pre-agonistica, quando ci si confronta tra società di alto livello, si trovano ormai molte squadre che cercano di giocare con impostazione dal basso; di contro, è sempre più consuetudine attuare una fase di non possesso uomo contro uomo a tutto campo, al fine di togliere tempo e spazio alla fase alla squadra avversaria.

Nei primi mesi dell’anno le situazioni che più si allenano durante gli allenamenti sono quelle di superiorità numerica, situazioni che però poi non si ritrovano in gara, con conseguenti difficoltà nelle uscite dal basso. Il lavoro settimanale porta a migliorare le varie letture di gioco e di conseguenza le scelte, rendendo più facile affrontare questa situazione.

In quest'ottica, una delle possibili scelte è quella di andare a giocare velocemente dove c’era più spazio, nella zona dei nostri attaccanti. Andare velocemente in verticale porta ad un allungamento della squadra e ad avere parecchi giocatori lontani dalla palla, con il rischio di “uscire mentalmente dal gioco”, principio su cui io lavoro molto.

Per questo ho ideato delle esercitazioni per allenare la squadra ad accompagnare la palla che sale velocemente, al fine di rimanere compatta.

Questo articolo è disponibile solo per gli Abbonati:

  • Se sei già abbonato Accedi per visualizzare l'articolo.
  • Altrimenti visita questa pagina e scopri i nostri Abbonamenti!

 

Share.

About Author

Alberto De Nardi

Alberto De Nardi, nato a Treviso, classe 1977. Diplomato ISEF, Allenatore Uefa B e Match Analyst. Ho avuto il piacere di allenare tutte le categorie, dai Piccoli Amici agli Adulti.