Situazione di gioco: Attacco al “Castello” e alla Porta avversaria

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Situazione di gioco: Attacco al “Castello” e alla Porta avversaria

Nell’articolo di oggi rivediamo aggiornata un’esercitazione pubblicata per la prima volta su Ideacalcio nel Luglio 2012. La proposta è rivolta a mio avviso alle categorie Juniores e Adulti.

Si tratta di una situazione di gioco che vuole ricercare la giocata tra le linee avversarie prima di attaccare la porta in situazione di 6 contro 4.

L’esercitazione si svolge su metà campo. Predisponiamo un rettangolo (di dimensioni variabili) a circa 30 metri dalla porta, posizionando alcune sagome a delimitarne il lato più distante dalla porta.

Giocatori coinvolti: 11. Quattro centrocampisti si posizionano fuori dal “castello” (spazio compreso tra la difesa e centrocampo avversario, il nostro rettangolo) per trasmettersi la sfera, mentre quattro difensori sono impegnati ad eseguire gli scivolamenti opportuni.

Situaz. di gioco 6v4 con attacco al castello

Uno dei due attaccanti, ad un segnale visivo (palla orientata), viene incontro in diagonale (rispetto al portatore) per ricevere e scaricare palla ad un terzo compagno (non al compagno che l’ha servito).

L’obiettivo della squadra Rossa è quello di attaccare la porta avversaria, tenendo presente che la difesa non potrà entrare nel castello finché l’attaccante non riceve il primo pallone.

VARIANTI

  • i difensori possono accorciare la punta che si muove in castello
  • difensori schierati con 3 elementi (anziché 4)
  • possiamo cambiare i numeri anche della squadra Rossa

 

Credit Immagine: https://www.ovaciondigital.com.uy

Share.

About Author

Diego Franzoso

Franzoso Diego, nato a Rovigo il 15/04/1983. Laurea Magistrale in Scienze e Tecniche dell'Attività Motoria Preventiva e Adattata. Allenatore UEFA B e Istruttore CONI-FIGC. Attualmente allenatore dei Giovanissimi Regionali Élite dell'AC Este

Leave A Reply