Gioco Semplificato per la Scuola Calcio: 2c2 e 3c3 per il Gol

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Gioco Semplificato per la Scuola Calcio: 2c2 e 3c3 per il Gol

Nell’articolo di oggi vediamo una proposta che ho utilizzato con un gruppo di Pulcini al primo anno, al primo allenamento della nuova stagione. Personalmente ritengo molto importante iniziare la nuova avventura – in genere in tutte le mie sedute – con un’attività che abbia una componente ludica, in modo da condizionare positivamente le esercitazioni successive.

Avendo un gruppo di 10 bambini, ho strutturato l’esercitazione con questi numeri, ma nulla vieta di inserirne ulteriori. Predisponiamo due campi di gioco adiacenti, di dimensioni variabili, collocando al loro interno due situazioni differenti: 2c2 nel campo più piccolo e 3c3 in quello più grande.

Ideacalcio test 2

I giocatori impegnati nel 3c3 giocano per difendere e attaccare due porticine, mentre nel 2c2 si gioca ad una sola porticina per squadra. Allo scadere del tempo, il risultato finale è dato dalla somma dei gol sui due campi (i rossi di un campo giocano insieme ai rossi dell’altro, così come i blu).

Vediamo ora diverse possibili varianti che possiamo inserire col passare dei minuti o da sviluppare nelle sedute successive:

  • la prima variante che ho inserito e su cui si basa l’esercitazione, prevede che il mister possa chiamare, in qualsiasi momento, due elementi della stessa squadra ma che stanno giocando su campi differenti. Questi si invertono velocemente il campo e la situazione di gioco (passando dal 2c2 al 3c3 e viceversa). Questa variante obbliga i nostri allievi ad adattarsi molto velocemente ad una situazione di gioco differente (passare da 2 a 1 compagno e da 2 a 3 avversari, da 1 a 2 porte da attaccare-difendere e viceversa)
  • nel 3c3 il gol può valere solamente a 1 tocco
  • nel 3c3 un elemento dovrà rimanere sempre nella metà campo difensiva. In questo modo si favorisce la formazione di un triangolo di gioco con vertice basso
  • un giocatore in possesso di palla potrà cambiare campo, obbligando un compagno del campo opposto a fare altrettanto
  • giochiamo il 3c3 nel campo più piccolo e il 2v2 in quello più grande

 

Credit Immagine: http://sport360.com

Share.

About Author

Diego Franzoso

Franzoso Diego, nato a Rovigo il 15/04/1983. Laurea Magistrale in Scienze e Tecniche dell'Attività Motoria Preventiva e Adattata. Allenatore UEFA B e Istruttore CONI-FIGC. Attualmente allenatore dei Giovanissimi Regionali dell'Hellas Verona.

Leave A Reply