Small Sided Games: Attaccare l’ultima Linea Avversaria & Attirare l’Avversario su un Lato del Campo

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Si tratta di due Small Sided Games (da inserire dopo un opportuno riscaldamento) e che sono stati ideati in questo modo: avendo una rosa molto numerosa, la si è divisa in quattro squadre. Due di queste giocano in un campo e due nell'altro. Dopo un tempo prestabilito le squadre si invertono le esercitazioni nei due campi di gioco. Per lavorare in questo modo sarebbe opportuno disporre di almeno un collaboratore.

FOCUS TATTICO

riconoscere la condizione di palla aperta;
attaccare l'ultima linea con un inserimento e una palla profonda;
in zona offensiva ricerca del dai e vai per rompere il blocco difensivo avversario;
attirare l'avversario sull'esterno per poi sfondare sul medesimo lato o su quello opposto;
riconoscere gli spazi lasciati liberi dalla squadra avversaria;

Questo articolo è disponibile solo per gli Abbonati:

  • Se sei già abbonato Accedi per visualizzare l'articolo.
  • Altrimenti visita questa pagina e scopri i nostri Abbonamenti!

 

Share.

About Author

Diego Franzoso

Franzoso Diego, nato a Rovigo il 15/04/1983. Laurea Magistrale in Scienze e Tecniche dell'Attività Motoria Preventiva e Adattata. Allenatore UEFA B e Istruttore CONI-FIGC. Attualmente allenatore dei Giovanissimi Regionali Élite dell'AC Este