“Osservando dai Migliori”: Pep Guardiola – Necessitiamo di tempo che non abbiamo

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

In questa intervista rilasciata all'ESPN, Pep Guardiola rafforza un'opinione generale: "non esiste tempo nel calcio. Non c'è un tempo minimo perché il lavoro possa essere valutato. L'ideale sarebbero almeno 5 anni. In due mesi non si riesce a fare nulla. Non c'è tempo per assimilare le idee dell'allenatore e conoscere le relazioni sociali-affettive della squadra".

Questo articolo è disponibile solo per gli Abbonati:

  • Se sei già abbonato Accedi per visualizzare l'articolo.
  • Altrimenti visita questa pagina e scopri i nostri Abbonamenti!

 

Share.

About Author

Diego Franzoso

Franzoso Diego, nato a Rovigo il 15/04/1983. Laurea Magistrale in Scienze e Tecniche dell'Attività Motoria Preventiva e Adattata. Allenatore UEFA B e Istruttore CONI-FIGC. Attualmente allenatore dei Giovanissimi Regionali Élite dell'AC Este