Comportamenti Individuali in Fase di Possesso: Percezione e Orientamento del corpo

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Il Focus Tecnico può essere più o meno vasto, anche a seconda delle capacità dei giocatori con cui lavoriamo. Tra questi possiamo trovare:

trasmissione (sulla figura e nello spazio)
controllo orientato
ma soprattutto - era quello che mi interessava maggiormente - sviluppare la percezione (ciò che ci circonda)
inevitabilmente collegato al punto precedente, avere un buon orientamento per ricevere palla
«…ricevere in maniera ben orientata per la prosecuzione dell'azione». Essere nella situazione più efficace per dare continuità al gioco.

L’orientamento del corpo è legato alla percezione e ne è un suo potenziamento. Non c’è modo di avere una percezione fenomenale del gioco se ho un cattivo orientamento.

Percezione: vedere più del gioco. Raccogliere informazioni per decidere con più qualità.

Identificare la situazione attuale, sapere se sono un giocatore libero, se sono pressato e quali sono le possibili soluzioni che ho a disposizione.

Avere un buon orientamento del corpo comporta anche un miglior posizionamento dei piedi e dell’uso della testa (guardo prima di ricevere) per essere meglio orientati

Questo articolo è disponibile solo per gli Abbonati:

  • Se sei già abbonato Accedi per visualizzare l'articolo.
  • Altrimenti visita questa pagina e scopri i nostri Abbonamenti!

 

Share.

About Author

Diego Franzoso

Franzoso Diego, nato a Rovigo il 15/04/1983. Laurea Magistrale in Scienze e Tecniche dell'Attività Motoria Preventiva e Adattata. Allenatore UEFA B e Istruttore CONI-FIGC. Attualmente allenatore dei Giovanissimi Regionali dell'Hellas Verona.