Libri Consigliati: “Laboratorio Guardiola” di Matteo Cocco “Pep Guardiola non è soltanto uno degli allenatori più vincenti della storia del calcio ma un uomo che… Continua »

Libri Consigliati: “Laboratorio Guardiola” di Matteo Cocco

“Pep Guardiola non è soltanto uno degli allenatori più vincenti della storia del calcio ma un uomo che ha saputo rivoluzionare il gioco esaltando la destrezza e la tecnica dei suoi giocatori attraverso una visione creativa, moderna e per certi aspetti utopistica del gioco stesso”.

Dopo diversi mesi torno a parlare-scrivere di libri e lo faccio consigliandovi quella che a mio avviso è una lettura dai diversi lati positivi.
Il libro è “Laboratorio Guardiola”, scritto da Matteo Cocco (allenatore Uefa C e Istruttore di Calcio Coni-Figc), editore allenatore.net (il prezzo è di 23 euro).

La prima curiosità la potete trovare nella presentazione dell’autore, dove viene scritto che “sono state visionate oltre 120 partite tra Barcellona e Bayern Monaco per giungere alla pubblicazione del testo”. Già questo dovrebbe far riflettere sull’enorme lavoro che vi è dietro quest’opera.
Un’opera che racconta dei costanti cambiamenti avvenuti sotto la guida di Pep Guardiola nei tre anni in Baviera e di come “tutto” si rifaccia ad un’unica costante, il dominio della palla.

Dopo una prima parte in cui vengono analizzate la base concettuale, i principi di gioco nei 4 momenti del gioco e la preparazione della partita, il libro si compone poi di 3 “macro-capitoli”, ognuno riferito ad una delle tre stagioni sotto la guida del tecnico Catalano.

L’opera dell’autore, come anticipato nelle prime righe, va ad analizzare i mutamenti e gli aggiustamenti che è stato necessario apportare per rendere quasi perfetta un’autentica macchina da gol, capace di segnarne 396 in tre stagioni.

Personalmente mi ha colpito la costante ricerca della perfezione, raccontata da Matteo, e delle innumerevoli strategie che sono a disposizione di uno dei tecnici che più ammiro e che più mi ispira ogni giorno.
Un libro che, raccontando l’evoluzione delle idee di Pep Guardiola, ne offre innumerevoli anche a noi lettori.

Come ho detto a Matteo, l’opera sarebbe stata da 10 e lode se fosse stata condita da un DVD a corredo, che andasse a illustrare in maniera chiara e tangibile tutti i cambiamenti di cui l’opera narra.

Credit Immagine: http://www.svsport.it/typo3temp/pics/l_0d8e651d67.jpg