Author Alberto De Nardi

Alberto De Nardi

Alberto De Nardi, nato a Treviso, classe 1977. Diplomato ISEF, Allenatore Uefa B e Match Analyst. Ho avuto il piacere di allenare tutte le categorie, dai Piccoli Amici agli Adulti.

Articoli Full Pack
By 0
Partita a Tema: ricerca di continui adattamenti a spazi di gioco diversi, di Alberto De Nardi

Nell’articolo di oggi vi voglio proporre una partita a tema che ho ideato per costringere i ragazzi a trovare continui adattamenti a spazi di gioco diversi. La proposta è facilmente adattabile ad ogni categoria e può prevedere diverse varianti, utili in particolare a trovare il modo per far migliorare i propri ragazzi.

Dobbiamo sempre ricordare che essendo il calcio uno sport dove le situazioni cambiano continuamente, la capacità di adattarsi diventa fondamentale. Per questo motivo nell’allenamento dovremmo cercare di sopperire ad una mancanza che è impossibile da ricreare ma che troviamo in ogni partita: la presenza di avversari che non si conoscono. Nell’allenamento e col tempo, il giocatore tenderà ad adattarsi, dovendo affrontare sempre i medesimi avversari che avranno comportamenti più o meno simili, dovuti dalla propria personalità e dall’acquisizione dei principi di gioco della squadra.

La mia squadra infatti, sarà bravissima ad attaccare contro la mia squadra (e il suo modello di gioco) e viceversa.

Per questo nell’allenamento dobbiamo cercare di alzare le difficoltà, in modo che la partita diventi “più difficile”.

Articoli Full Pack
By 0
Allenarsi con poco Spazio a disposizione, di Alberto De Nardi

Considerate le condizioni in cui molto spesso siamo costretti ad allenarci un po’ tutti noi, con molte squadre che devono, per mancanza di spazi alternativi, allenarsi nello stesso campo, dobbiamo noi allenatori avere la capacità di organizzarci con ciò che abbiamo a disposizione.

Nell’articolo di oggi vediamo un’intera seduta d’allenamento strutturata su campo 35×25 con due porte. In questo allenamento ipotizzeremo di disporre di 17 giocatori di movimento più 2 portieri (17 che 19 sono due numeri primi e quindi qualsiasi altro numero facilita le cose).

Articoli Full Pack
By 1
Situazione di 3+Portiere+3 contro 3: Uscita dalla Zona di Costruzione e Transizioni, di Alberto De Nardi

Nell’articolo di oggi è ospite per noi Alberto De Nardi, il quale ci propone un’esercitazione per simulare l’uscita dalla prima zona di costruzione e le transizioni. La proposta può essere rivolta a tutte le categorie a partire da quella Esordienti.

Ho ideato l’esercitazione perché la mia squadra tendeva ad uscire esclusivamente verso l’esterno, ricercando troppo poco gli appoggi o le imbucate sugli half-space. La struttura del campo di gioco vuole ricercare l’obiettivo di trovare gli interni di centrocampo avendo la possibilità di trovare la punta centrale (o trequartista) come appoggio alto centrale.

Articoli Full Pack
By 0
Soluzione sul Lungo e Accorciare Velocemente in Avanti, di Alberto De Nardi

Nelle categorie della pre-agonistica, quando ci si confronta tra società di alto livello, si trovano ormai molte squadre che cercano di giocare con impostazione dal basso; di contro, è sempre più consuetudine attuare una fase di non possesso uomo contro uomo a tutto campo, al fine di togliere tempo e spazio alla fase alla squadra avversaria.

Nei primi mesi dell’anno le situazioni che più si allenano durante gli allenamenti sono quelle di superiorità numerica, situazioni che però poi non si ritrovano in gara, con conseguenti difficoltà nelle uscite dal basso. Il lavoro settimanale porta a migliorare le varie letture di gioco e di conseguenza le scelte, rendendo più facile affrontare questa situazione.

In quest’ottica, una delle possibili scelte è quella di andare a giocare velocemente dove c’era più spazio, nella zona dei nostri attaccanti. Andare velocemente in verticale porta ad un allungamento della squadra e ad avere parecchi giocatori lontani dalla palla, con il rischio di “uscire mentalmente dal gioco”, principio su cui io lavoro molto.

Per questo ho ideato delle esercitazioni per allenare la squadra ad accompagnare la palla che sale velocemente, al fine di rimanere compatta.

1 2