Videocorso

Videocorso – Tra incanto e magia: l’uno contro uno

Perché il dribbling suscita la magia e lo stupore dello spettatore? È vero che in Italia non nascono più giocatori in grado di saltare l’uomo? Quali sono i vantaggi del dribbling? Ma l’uno contro uno, esiste?

6 Lezioni (120 min.)

25,00 

Descrizione

Perché il dribbling suscita la magia e lo stupore dello spettatore? È vero che in Italia non nascono più giocatori in grado di saltare l’uomo? Quali sono i vantaggi del dribbling? Ma l’uno contro uno, esiste?

Sono questi alcuni interrogativi ai quali ho provato a rispondere nelle quasi 2 ore di video corso.

Parleremo inoltre delle prerogative del dribbling e della finta – in particolare coordinazione e capacità condizionali – e di quando e perché iniziare ad allenarlo; nonché dell’importanza dell’allenatore nel suo percorso di apprendimento.

Infine, vedremo una carrellata di proposte operative (con relativi video) che ho classificato in aspecifiche, contestualizzate alle zone di campo e al modello di gioco, al fine di calare il giocatore in un contesto che sia il più reale possibile a ciò che ritroverà in gara.