Letture Consigliate: “Yoga Anatomy”, di L. Kaminoff e A. Matthews

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Letture Consigliate: “Yoga Anatomy”, di L. Kaminoff e A. Matthews

Nell’articolo di oggi sono a presentarvi il libro “Yoga Anatomy – 79 posizioni con descrizione tecnica e analisi anatomica“, scritto da Leslie Kaminoff e Amy Matthews, editore Calzetti e Mariucci (data d’uscita italiana 2015).

Cenni sugli autori: Leslie Kaminoff è uno dei più grandi maestri per quanto riguarda la pratica dello yoga in ambito terapeutico. Con oltre 32 anni di esperienza nel campo dello yoga e dell’anatomia della respirazione, Kaminoff è senz’altro uno specialista di fama internazionale e ha tenuto workshop per molte delle più importanti associazioni, scuole e corsi di formazione yoga negli Stati Uniti. Fondatore dell’autorevole blog internazionale di yoga e-Sutra, co-autore della prima edizione, campione di vendite di Yoga Anatomy e ideatore del DVD Breath-Centered Yoga with Leslie Kaminoff.

Amy Matthews insegna movimento dal 1994. E’ analista certificata del movimento con metodo Laban, professionista del Body-Mind Centering ed educatrice del movimento in età evolutiva. Amy lavora privatamente come terapista del movimento integrando la metodologia somatica con lo yoga; conduce seminari per i programmi di anatomia esperenziale e movimento in Canada, USA, Israle, Irlando, Regno Unito, Slovacchia, Svizzera e Giappone.

Yoga Anatomy – libro sullo yoga tra i più venduti nel mondo – presenta gli elementi dell’anatomia che risultano essere più utili a coloro che praticano o insegnano lo yoga. Con illustrazioni chiare, dettagliate e a colori, Yoga Anatomy descrive le “posizioni” più conosciute per fornire una comprensione approfondita delle strutture del corpo e dei principi alla base del movimento umano e dello stesso yoga.

Dalla respirazione, alle posizioni in piedi e alle inversioni, il testo illustra come i specifici muscoli rispondano ai movimenti delle articolazioni; come le variazioni di una posa possano aumentarne o ridurne l’efficacia, e come la spina dorsale, la respirazione e la posizione del corpo siano strettamente collegate tra loro.

Il testo non si rivolge ai soli professionisti e insegnanti di yoga, ma a tutti coloro che operano nell’ambito del movimento e della salute. Più che focalizzarsi su un determinato stile di yoga, gli autori cercano di offrire un’ampia descrizione dei principi che sono alla base di tutti i tipi di yoga.

“Gli antichi insegnamenti che sono giunti fino a noi si sono sviluppati attraverso l’osservazione della vita in tutte le sue forme ed espressioni. Le perspicaci osservazioni degli uomini hanno dato origine alla pratica dello yoga. Con questa pratica orientiamo il nostro atteggiamento verso il discernimento per distinguere le cose che possiamo cambiare dalle cose che non possiamo cambiare.

[..] Vogliamo sapere che cosa c’è dentro di noi così da capire perché alcune cose siano relativamente facili da cambiare e altre sembrino difficili. Quanta energia dobbiamo impegnare per superare la nostra resistenza? Qual è il momento in cui dobbiamo arrenderci a qualcosa che probabilmente non cambierà? Entrambe queste azioni richiedono uno sforzo. Arrendersi è un atto di volontà”.

 

PUOI ANDARE ALL’ACQUISTO DEL LIBRO CLICCANDO SULL’IMMAGINE DI COPERTINA

QUI SOTTO

Share.

About Author

Diego Franzoso

Franzoso Diego, nato a Rovigo il 15/04/1983. Laurea Magistrale in Scienze e Tecniche dell'Attività Motoria Preventiva e Adattata. Allenatore UEFA B e Istruttore CONI-FIGC. Attualmente allenatore dei Giovanissimi Regionali dell'Hellas Verona.

Leave A Reply