fbpx
Premium
Esercizi di Tecnica

Attivazione Tecnico-Tattica con Sviluppi Offensivi Propedeutici all’Attacco della Profondità

28 Gennaio 2020

Attivazione Tecnico-Tattica con Sviluppi Offensivi Propedeutici all’Attacco della Profondità

Nell’articolo di oggi presento un’esercitazione che ho utilizzato nel corso della passata stagione con una squadra di Giovanissimi e che, a partire dalla categoria Esordienti (a parer mio) potrebbe essere indicata bene o male per tutte le categorie. Se coi più giovani può infatti essere un vero momento acquisitivo di alcune nozioni, coi più grandi può essere una “forma di ripasso”, utile magari nella prima parte di stagione.

Si tratta di una proposta che può essere inserita già nella fase di attivazione, ma con degli opportuni accorgimenti, in particolare legati alla categoria di riferimento e al periodo della stagione in cui ci stiamo allenando; meglio quindi valutare la possibilità di utilizzare la proposta dopo alcuni minuti di mobilità e riscaldamento generale coi più grandi.

Si tratta di un’attivazione che vuole allenare in forma semplificata l’attacco all’ultima linea avversaria, mediante l’utilizzo di di un lavoro a stazioni che coinvolge contemporaneamente 2-3 giocatori; lavorando su alcuni sviluppi offensivi.

Predisporre quattro stazioni. I giocatori si dividono equamente su tutte le stazioni e ruotano a tempo.

  • STAZIONE UNO (in alto a sinistra)

Gioco a muro tra (1) e (2) e passaggio in verticale per il taglio di (3).

Il giocatore (2) deve liberare la linea di passaggio dopo aver scaricato la sfera.

Il giocatore (3) lavora sul tempo di inserimento e mediante un taglio.

  • STAZIONE DUE (in alto a destra)

Conduzione del giocatore (1). Essendo una situazione di palla aperta, (2) attacca la profondità muovendosi con un fuorilinea prima di tagliare.

Il giocatore (2) non da mai le spalle alla palla in questo caso. Prima di tagliare deve portare fuori dalla linea di intervento l’ipotetico avversario (prendere ampiezza).

  • STAZIONE TRE (in basso a sinistra)

Passaggio di (1) per (2) e sovrapposizione chiusa a tre giocatori, con (2) che scarica per (3) e passaggio nello spazio per (4).

Immediatamente dopo il passaggio, (1) parte prontamente e velocemente.

  • STAZIONE QUATTRO (in basso a destra)

Il giocatore (1) conduce verso la sagoma, passaggio per (2) e attacco dello spazio, con quest’ultimo che chiude la triangolazione.

Il presupposto per ottenere e chiudere la triangolazione è che dopo il passaggio si attacchi forte lo spazio alle spalle del difendente, dettando il passaggio nello spazio.

 

OSSERVAZIONI

Le stazioni possono concludersi con una semplice ricezione nello spazio, con la conclusione in una porticina o in una porta difesa dal Portiere.

In tutte le stazioni il passaggio o la corsa del giocatore attraversano una porta di 2 metri; questo per aumentare la precisione nella rifinitura.

 

FOCUS TATTICO

  • attaccare lo spazio con decisione;
  • giocate forti e decise;
  • sviluppi offensivi per attaccare l’ultima linea avversaria;

 

 

Credit Immagine: https://www.sportbuzzer.de

Powered By MemberPress WooCommerce Plus Integration